QR code per la pagina originale

iOS 8 abbatte il 60% di diffusione

iOS 8 raggiunge finalmente il 60% della distribuzione, dopo il 56% segnato poche settimane fa: a spingere i consumatori, le novità di iOS 8.1 e iOS 8.1.1.

,

Prosegue senza sosta l’espansione di iOS 8, il sistema operativo che Apple ha lanciato lo scorso settembre in concomitanza con i nuovi iPhone 6. Dopo una breve battuta d’arresto conseguente alle problematiche della prima release, a partire da iOS 8.1 e dai successivi aggiornamenti, il sistema è tornato a correre. E ha già raggiunto il 60% di tutti i dispositivi targati mela in circolazione. Una nuova conferma, se ce ne fosse bisogno, dell’assenza di frammentazione nell’universo Apple.

Così come evidente dalle precedenti notizie in merito, la crescita di iOS 8 procede a un ritmo di circa 4 punti percentuali a cadenza quasi bisettimanale. Lo scorso 11 novembre, infatti, il sistema operativo aveva raggiunto il 56% della diffusione, mentre oggi finalmente abbatte la soglia del 60%.

Il recupero avviene principalmente a discapito di iOS 7, che scende dal 40 al 35%, mentre iOS 6 e iOS 5 rimangono sostanzialmente stabili. La motivazione è facile da comprendere: i più vetusti tra i sistemi operativi, infatti, rimangono installati su device non più aggiornabili alle nuove versioni.

La gran parte dei passaggi a iOS 8, così come già anticipato, è avvenuta in concomitanza con il rilascio di iOS 8.1 e successivi. Questa versione non solo ha apportato nuove funzioni agli iDevice, come l’abilitazione di Apple Pay e il ripristino del Rullino Fotografico, ma ha risolto anche alcuni bug che nel tempo si sono manifestati su vecchi modelli, come iPad 2 e iPhone 4S. Malfunzionamenti che sarebbero stati per la gran parte risolti, in particolare con l’ultima release iOS 8.1.1 appositamente pensata a questo scopo.

Secondo gli analisti, iOS 8 ha le carte in regola per sfiorare almeno il 90% di distribuzione e, come facile intuire, il banco di prova saranno le imminenti vacanze natalizie, quando si attende non solo l’attivazione di molti nuovi device, ma anche un’attenzione più estesa all’upgrade dei vecchi per godere al meglio di novità e di applicazioni compatibili. Nel frattempo, si attendono i dati di installazione su OS X Yosemite, la novità per laptop e desktop che proprio con iOS 8 è perfettamente integrata.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto