QR code per la pagina originale

Xiaomi farà uno smartphone Android One

Hugo Barra di Xiaomi conferma di essere un grande fan di Android One, dunque nel 2015 ne rilascerà uno smartphone, pensato per i mercati emergenti.

,

Xiaomi è interessata a lanciare sul mercato uno smartphone Android One, che abbracci dunque la recente iniziativa di Google, pensata soprattutto per conquistare i mercati emergenti. Lo ha dichiarato Hugo Barra, vice presidente della società cinese, in occasione di una recente intervista concessa a The Next Web.

Barra ha spiegato di essere, insieme ai propri colleghi, un grande sostenitore di Android One e pertanto vorrebbe far parte del progetto. «Siamo grandi fan di Android One e vorremmo far parte dell’iniziativa. È solo una questione di tempo, tempistiche e alti dettagli, ma ci piacerebbe sicuramente arrivarci», ha dichiarato il vice presidente di Xiaomi.

È dunque solamente una questione di tempo prima che Xiaomi rilasci nei negozi un dispositivo alimentato da Android stock, ovvero l’edizione pulita del robottino verde di Google, prima di qualunque personalizzazione e dell’interfaccia MIUI che solitamente accompagna i device della compagnia cinese. Non è noto quando lo smartphone Android One di Xiaomi arriverà sul mercato, ma – data la politica interna – è molto probabile che pervenga con un prezzo molto aggressivo.

Infine, una buona notizia per tutti coloro i quali dispongono già di un telefono Xiaomi: Hugo Barra ha infatti rivelato che la propria gamma di dispositivi con interfaccia MIUI riceverà l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop nei prossimi mesi; inizialmente sarà distribuito sui terminali di fascia alta, per poi giungere anche su quelli di fascia media. Lo sviluppo del software è attualmente una priorità per Xiaomi, già oggi in cerca di un modo per adattare il Material Design di Lollipop alla propria interfaccia utente.

Fonte: The Next Web • Via: Phone Arena • Immagine: Xiaomi • Notizie su: ,