QR code per la pagina originale

Il telegiornale sbarca su Facebook

ABC porta su Facebook il primo telegiornale dedicato ai social network. Ogni giorno la TV caricherà un video di 60 secondi con le novità della giornata

,

La televisione tradizionale sbarca su Facebook. L’emittente televisiva ABC ha infatti stretto un accordo con la piattaforma di Mark Zuckerberg per lanciare il primo telegiornale dedicato agli utenti del social network: “Facecast: The One Thing“. Trattarsi di una sintesi di 60 secondi dei principali eventi della giornata raccontati da un anchorman dell’emittente televisiva. Nei 60 secondi saranno quindi condensate notizie d’attualità, notizie sportive, eventi mondani e tanto altro ancora.

Ogni sera l’emittente ABC andrà dunque a caricare, sulla sua pagina Facebook, un suo nuovo Facecast (#Facecast) con tutte le novità della giornata. La scelta del formato dei 60 secondi non è stata fatta a caso in quanto il video risulta così ottimizzato per gli utenti mobile che potranno così visualizzare Facecast direttamente dai loro smartphone e tablet pc senza problemi. Una scelta mirata e comprensibile visto che l’utenza mobile del social network è in esponenziale crescita. Gli utenti mobile potranno dunque rimanere sempre informati grazie alla nuova offerta di ABC e di Facebook. Il fatto che la televisione “tradizionale” arrivi all’interno dei social network, proponendo contenuti esclusivi come un telegiornale dedicato, è un fatto curioso ma allo stesso tempo comprensibile.

Facecast

Facecast (immagine: ABC).

L’attenzione degli utenti è sempre più rivolta verso i social media e dunque per un media tradizionale come un’emittente televisiva offrire contenuti originali dedicati alle utenze dei social network, anche quelle mobile, appare un passaggio obbligato per continuare a crescere e rimanere competitivi.

Per Facebook, invece, è una ghiotta occasione per poter ampliare la sua offerta per proporre così ai suoi iscritti una più completa esperienza d’uso trasformando il social network in una vera e propria piattaforma d’informazione.

Fonte: ABC • Via: Facebook • Immagine: Wikimedia • Notizie su: ,