QR code per la pagina originale

Tumblr vuole l’e-commerce e testa il pulsante Buy

Tumblr ha iniziato a testare il pulsante Buy all'interno della sua piattaforma con cui gli utenti potranno effettuare acquisti diretti

,

Tumblr prova ad avvicinarsi al mondo dell’e-commerce introducendo il pulsante “Buy” con cui sarà possibile effettuare acquisti diretti dalla piattaforma su alcuni specifici siti. Tutti gli utenti che pubblicheranno post contenenti link di siti selezionati come Etsy, Artsy, Kickstarter e Do Something vedranno comparire automaticamente in alto a destra il pulsante “Buy”, con tanto di prezzo, con cui poter acquistare direttamente il prodotto evidenziato.

Per il momento, in questa fase di test, la possibilità di acquisto diretta è ristretta ai quattro eShop evidenziati sopra, ma in futuro la piattaforma potrebbe decidere anche di espandere questo servizio di e-commerce andando a fare concorrenza diretta a Facebook e Twitter che stanno sperimentando servizi di e-commerce analoghi all’interno della loro piattaforma. Tumblr, la cui base di utenza è in forte crescita, diventerebbe così non solo un luogo in cui condividere i contenuti ma anche dove poter fare acquisti. Oltre alla possibilità dia acquistare i prodotti, attraverso un redirect all’eShop corrispondente, il tasto “Buy” su Tumblr offre anche alcune altre funzionalità tra cui la possibilità di impostare un promemoria per completare gli acquisti più tardi.

Quando Tumblr fu acquistato da Yahoo l’anno corso per 1,1 miliardi di dollari, il CEO di Yahoo Marissa Mayer aveva dichiarato l’intenzione di voler monetizzare l’acquisizione. Gli analisti pensavano che la strada scelta fosse solo quella di inserire la pubblicità nella piattaforma, ma questa scelta di puntare sull’e-commerce dimostra come Yahoo stia provando più vie per monetizzare Tumblr.

Rispetto a servizi analoghi di e-commerce implementati nei social network, quello di Tumblr risulta essere molto più semplice ed intuitivo sia per gli utenti che per le aziende. Nessuna gestione interna per i pagamenti è richiesta, il pulsante “Buy” è di fatto solo un redirect ai siti di e-commerce.

Il pulsante “Buy” è, infine, solamente accessibile da desktop e non da dispositivi mobile.

Fonte: Tumblr • Via: Tech Crunch • Immagine: Veeoz • Notizie su: , ,