QR code per la pagina originale

Come risparmiare sui pannolini? Amazon Elements

Amazon Elements è la nuova sezione del marketplace dedicata a pannolini e salviettine per l'igiene dei bambini: il prezzo è ribassato di oltre il 20%.

,

Amazon ha mosso un passo ufficiale all’interno di un mercato di enorme potenziale: quello dei pannolini e dei beni per la cura dell’infanzia. Si parte con pannolini e salviettine, parole all’ordine del giorno per chi abbia in casa un bambini nei primi anni di età e ben sa quanto tutto ciò pesi sul bilancio della famiglia. Amazon punta su questo aspetto per colpire nel segno: andare oltre i grandi brand, sfruttando la propria capacità di distribuzione e facendo leva sulla possibilità di vendere ad un prezzo ribassato rispetto agli standard. La nuova sezione ha anche un nome e una identità a sé stanti: Amazon Elements debutta oggi e apre un nuovo fronte sul quale Amazon allunga la propria ombra.

Amazon Elements sfida Pampers e Huggies

Pampers e Huggies avranno del filo da torcere: secondo le prime indicazioni, il taglio sul prezzo promesso da Amazon sarebbe dal 20 al 40%, peraltro con la possibilità di pianificare gli acquisti senza dover girare per la strada con grandi e ingombranti forniture.

 

Tutto è iniziato molti anni fa, quando Amazon avvicinò l’arrembante Diapers.com per farne propri i segreti; pochi mesi più tardi legò il proprio nome al marchio Yoyo per i primi esperimenti nel settore; ad anni di distanza si sono palesate le prime opportunità e non si sono fermate nemmeno di fronte alla presenza dei grandi marchi del settore sullo store di Bezos: Amazon farà ora concorrenza interna ai suoi stessi partner, promettendo prezzi inferiori e andando a sfidare poi gli stessi sul piano della qualità.

Morbidezza e capacità di contenimento saranno all’altezza? Questo lo potranno dire soltanto bambini e genitori. Sicuramente quel che Amazon promette è la massima qualità e i migliori standard di produzione, massima cura del dettaglio e perfetta indossabilità per ognuna delle sei taglie disponibili. Il gruppo chiede anche insistentemente il feedback degli acquirenti, lasciando intendere la volontà di migliorare ulteriormente la produzione per giungere ad un livello di eccellenza tale da andare a impensierire anche chi ha fatto del settore una sorta di oligopolio.

Di ogni confezione è possibile sapere tutto o quasi, semplicemente con una scansione del codice a barre attraverso apposita applicazione: dove è stato prodotto, come è stato prodotto, quali materiali contiene, eccetera. Nello specifico la produzione è affidata alla Irving Personal Care, firma alla quale Amazon affida la reputazione della propria offerta. Cotanta trasparenza informativa ha radici e motivazioni profonde: nulla quanto i pannolini sono a stretto contatto con il bambino e la massima informazione su materiali e sistemi adottati può soltanto tranquillizzare e avvicinare nuove famiglie che vogliono il meglio per i propri figli.

L’offerta è riservata agli abbonati ad Amazon Prime, i quali avranno così una nuova esclusiva che va ad impreziosire il valore dell’abbonamento ai servizi del gruppo. Ogni ordine sarà recapitato a casa entro 48 ore ed un ulteriore “Amazon Mum” può consentire un ulteriore risparmio del 20% sul costo complessivo dell’ordine. Il servizio Amazon Elements non sembra essere al momento disponibile in Italia, ma se l’offerta dovesse prendere piede oltre oceano è facile immaginare un’estensione internazionale per un prodotto che per sua natura potrebbe far presa ovunque, soprattutto laddove la crisi economica impone maggiore attenzione al prezzo.

Fonte: Amazon • Notizie su: ,