QR code per la pagina originale

OS X Yosemite: speranze sul WiFi nella 10.10.2

Apple ha consegnato una nuova beta di OS X 10.10.2 agli sviluppatori, chiedendo di focalizzarsi sul WiFi a seguito dei problemi segnalati dagli utenti.

,

Apple è sempre più determinata nel risolvere i problemi di connettività WiFi che hanno afflitto diversi utenti di OS X Yosemite. Dopo le indiscrezioni della precedente beta, nella giornata di ieri la società di Cupertino ha rilasciato agli sviluppatori un nuovo aggiornamento, dedicato proprio alle connessioni wireless. Non è dato sapere, però, quando l’upgrade sarà reso disponibile al grande pubblico.

La problematica di un WiFi altalenante si sussegue su OS X Yosemite sin dal suo primo rilascio, lo scorso ottobre. Per motivi non ancora ben precisati, diversi utenti hanno segnalato l’impossibilità di connettersi ai loro network domestici. In particolare, sembra che il malfunzionamento sia relativo all’utilizzo congiunto del WiFi e del Bluetooth, poiché disattivando quest’ultimo il disturbo scompare. Altri, tuttavia, si sono visti costretti a installare ex novo il sistema operativo minimalista.

Il caso è alquanto singolare poiché non coinvolge tutti i possessori di un Mac, ma si verifica in modo assolutamente casuale, sia su modelli di recentissima introduzione, come iMac 5K, che su laptop vetusti. Inoltre, oltre alle migliaia di segnalazioni sul forum del supporto ufficiale Apple, sono altrettanti i consumatori che fortunatamente non sono stati afflitti dalla disfunzione.

Nella giornata di ieri, Apple ha consegnato agli sviluppatori la build 14C78c, la seconda beta di OS X 10.10.2. Sebbene pochi dettagli siano trapelati sulle funzionalità incluse, la società californiana avrebbe richiesto agli sviluppatori di concentrarsi fortemente sulle funzionalità del WiFi, dati i cambiamenti apportati dal team della Mela agli asset di funzionamento.

Come già ricordato, non è dato sapere quando Apple rilascerà al grande pubblico l’aggiornamento a OS X 10.10.2, ma pare che l’obiettivo ufficioso sia quello di arrivare prima delle vacanze natalizie, così da garantire delle festività senza stress ai clienti targati mela morsicata. Non resta quindi che attendere, anche se la conferma dagli sviluppatori sull’efficacia del pacchetto dovrebbe arrivare già nelle prossime ore.

Galleria di immagini: OS X Yosemite, le foto