QR code per la pagina originale

Amazon, consegne in un’ora in bicicletta

Amazon ha iniziato a testare a New York un servizio di consegna rapido che utilizza le biciclette per permettere le consegne in un'ora

,

Gli acquisti su Amazon potrebbero, in futuro, arrivare direttamente attraverso corrieri che utilizzano la bicicletta al posto del classico furgone. Il Wall Street Journal riporta, infatti, che il gigante dell’e-commerce starebbe sperimentando un innovativo servizio di consegna entro un’ora utilizzando come mezzo di trasporto le biciclette. Questo servizio di consegna “ultra rapido” dovrebbe chiamarsi “Amazon Prime Now” è sarà inizialmente testato nella città di New York, precisamente nella zona di Manhattan.

Amazon da tempo sta studiando soluzioni che possano accelerare i tempi di consegna. Si pensi, per esempio, al futuristico servizio di trasporto tramite droni. Sfortunatamente, sistemi similari richiederanno ancora anni di studi e di test per poter essere implementati davvero. Il gigante dell’e-commerce sta anche provando soluzioni alternative come i negozi fisici o le consegne all’interno delle edicole. Tuttavia, un servizio di consegna a domicilio tramite bicicletta potrebbe rappresentare la quadratura del cerchio per il breve periodo. Consegne in un’ora, almeno limitatamente ai pacchi più piccoli, renderebbe Amazon l’eShop con il servizio di trasporto più rapido del settore, cosa che gli permetterebbe di sbaragliare la concorrenza, in primis quella di eBay.

Inoltre, dal punto di vista tecnico, le consegne in bicicletta sono semplici ed economiche. Non è chiaro comunque come evolverà questo test, se cioè sarà allargato ad altre aree o ad altre città. Fonti vicine ad Amazon avrebbero comunque affermato che il servizio costerà 5 dollari per le richieste di consegna entro un’ora. Gli acquirenti più pazienti che invece decideranno di voler ricevere il proprio acquisto nelle ore successive non pagheranno nessun extra per la spedizione, anche se saranno “incoraggiati” a scegliere la consegna in un’ora.

Fonte: Wall Street Journal • Via: The Verge • Immagine: Animal New York • Notizie su: