QR code per la pagina originale

Il meglio di iTunes 2014: da Apple la classifica

Apple ha presentato la tradizionale classifica del Meglio di iTunes per questo 2014 in via di conclusione: i vincitori tra app, musica e tanto cinema.

,

Le feste di Natale si avvicinano e, come ormai lunga tradizione, Apple ha presentato le classifiche del meglio di iTunes. Una grande offerta quella dello store virtuale di Cupertino, che si esplica in applicazioni, musica, film e libri. Un sistema di distribuzione che non vede battute d’arresto e si riconferma, anche per questo 2014, come uno dei più amati dai consumatori di tutto il mondo.

Il team editoriale di Apple ha voluto selezionare tutti quei contenuti che si sono distinti nel corso dell’anno, sia per qualità che per distribuzione. Le classifiche sono raccolte in una sezione speciale di iTunes Store, intitolata non a caso il “Meglio del 2014”, ed è pensata per orientare il consumatore negli imminenti acquisti e download natalizi.

Per quanto riguarda l’universo delle applicazioni, Replay Video Editor è stata giudicata l’applicazione dell’anno, grazie alla sua versatilità nel creare mix di foto, video e musica. Il gioco dell’anno è invece Threes!, un divertente enigma numerico. Tra le scelte più redditizie dai clienti spiccano 7 Min Workout e MineCraft Pocket Edition, a cui si aggiungono FaceBook Messenger, Skype e Candy Crush Saga fra le gratuite.

Per quanto riguarda la musica, lo scettro dell’album più venduto dell’anno spetta a “Ghost Stories” dei Coldplay, mentre il singolo più scaricato è “Happy” di Pharrell Williams, il tormentone che ha accompagnato gran parte di questo 2014. Riferendosi solo agli artisti italiani, invece, domina la classifica Vasco Rossi con “Sono Innocente”, ma ottime performance vengono ottenute anche da “Mondovisione” di Ligabue, “Logico” di Cesare Cremonini e “Pop-hoolista” di Fedez. Ed è proprio Fedez l’artista dell’anno, insieme a Sam Smith, Paolo Nutini e Robin Shulz.

Per i film, infine, sono ben quattro i film italiani in vetta: “La mafia uccide solo d’estate“, “Smetto quando voglio”, “Un boss in salotto” e “Sotto una buona stella”. Da Hollywood, invece, i grandi classici dell’anno, da “Gravity” a “Frozen”.

Notizie su: , ,