QR code per la pagina originale

Anche Google+ apre alla libertà di genere

Da oggi gli utenti di Google+ sono liberi di personalizzare la propria identità di genere, andando ben oltre le limitazioni imposte da "uomo" e "donna".

,

Per molte persone l’identità di genere è più complessa di “uomo” o “donna”. A partire da oggi siamo felici di annunciare che Google+ supporta un numero infinito di modi per esprimere la propria identità di genere, offrendo l’opzione di personalizzare il modo di rappresentare proprio genere nel profilo.

Con alcune mesi di ritardo rispetto a quanto fatto dal principale concorrente nell’ambito dei social network (Facebook), anche Google+ da oggi permette agli utenti di personalizzare la voce relativa alla propria identità di genere. In altre parole, è possibile stabilire che all’interno del profilo alla voce “Sesso” sia visualizzato altro rispetto a “Uomo”, “Donna” o “Altro”.

Secondo quanto dichiarato dal team di G+ la funzionalità sarà attivata per tutti gli utenti entro pochi giorni. Modificare questo parametro è piuttosto semplice: basta aprire il proprio profilo, cercare il riquadro “Informazioni di base” che contiene la voce “Sesso” e fare click sul link “Modifica”. Dopodiché è sufficiente seguire le istruzioni riportate di seguito.

In precedenza abbiamo messo a disposizione le opzioni “Uomo”, “Donna” e “Non specificato”, per soddisfare anche coloro che non si riconoscono nelle tradizionali etichette relative al genere o non vogliono dichiarare il genere di appartenenza al mondo intero. Ora, il campo “Sesso” contiene quattro opzioni: “Uomo”, “Donna”, “Scegli di non specificare” e “Personalizzato”. Quando viene scelto “Personalizzato” compare un campo di testo da compilare e un menu a tendina. È ancora possibile scegliere chi può vedere la propria identità di genere, come sempre.

La nuova opzione per definire il proprio sesso su Google+

La nuova opzione per definire il proprio sesso su Google+

Qui sotto l’immagine del campo “Indica il sesso” da compilare e la possibilità di selezionare “Uomo”, “Donna” o “Altro” dal menu “Vorrei che ci si riferisse a me come”.

I campi da compilare per definire la propria identità di genere personalizzata su Google+

I campi da compilare per definire la propria identità di genere personalizzata su Google+