QR code per la pagina originale

Vivo X5 Max, il telefono più sottile al mondo

Vivo presenta X5 Max, al momento lo smartphone più sottile al mondo, peraltro dotato di ottime componenti hardware. Arriva in Cina dal 22 dicembre.

,

L’azienda cinese Vivo ha appena annunciato il Vivo X5 Max, attualmente lo smartphone più sottile al mondo. Dispone di caratteristiche tecniche da top di gamma ed è un telefono dual-SIM, basato su Android, che sarà in vendita a partire dal 22 dicembre, al prezzo di 486 dollari.

Vivo X5 Max ha una scocca particolarmente elegante (in lega di magnesio e acciaio inox) che misura solo 4,75 millimetri, 10 millimetri più sottile dell’Oppo R5 annunciato di recente. Per riuscire a realizzare un telefono così compatto, la casa produttrice ha lavorato sulle componenti, utilizzando ad esempio un pannello incredibilmente sottile (1,36mm), una scheda madre di 1,7 mm e un box per l’altoparlanti da record, di soli 2,45mm. Misure da guinness dei primati, soprattutto se si considera che il dispositivo integra uno slot dual-SIM (uno per le microSIM e l’altro per le nanoSIM) e include un jack per le cuffie da 3,5mm.

Anche le specifiche tecniche sono di indubbia qualità. Vivo X5 Max vanta infatti uno schermo da 5,5 pollici Super AMOLED con risoluzione Full HD a 1080p, ed è alimentato da un veloce processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 da 1,7 GHz, abbinato a 2 GB di RAM e da 16 GB di memoria, espandibile tramite microSD. Due le fotocamere, quella principale con un sensore da 13 megapixel e aperura f/2.0 e quella frontale da ben 5 megapixel (f/2.4), per selfie e videoconferenze di ottima fattura; a gestire il comparto audio è un chip Yamaha YSS-205X, mentre il sistema operativo in esecuzione è Android 4.4.4 KitKat, personalizzato attraverso l’interfaccia Funtouch OS 2.0.

Dalle dimensioni pari a 153.90 x 78.00 x 4,75 millimetri, Vivo X5 Max è provvisto di una scocca posteriore anti-impronte digitali, al cui interno è stata implementata una batteria da 2000 mAh. Supporta infine la connettività 3G, 4G LTE, Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS e USB.

È attualmente disponibile per il preordine in Cina, mentre le spedizioni vere e proprie avverranno dal 22 dicembre. Non è ancora noto se e quando arriverà anche in Italia e nel resto d’Europa.