QR code per la pagina originale

Microsoft acquisisce HockeyApp

Microsoft integrerà i tool di HockeyApp nel servizio Application Insights di Visual Studio Online, estendendo il supporto ad iOS e Android.

,

Microsoft ha annunciato l’acquisizione di HockeyApp, una startup di Stoccarda (Germania) che sviluppa l’omonimo servizio per il crash analytics e la distribuzione delle app, usato dagli sviluppatori iOS, Android e Windows Phone. La stessa azienda di Redmond è stata un loro cliente fin dal 2011 e ora ha deciso di integrare HockeyApp direttamente in Visual Studio Online per espandere il supporto del servizio Application Insights ad Android e iOS.

I termini economici dell’acquisizione non sono state divulgati. Quello che conta è il significato dell’operazione. L’ormai nota strategia di Satya Nadella (mobile first, cloud first) viene rispettata non solo con la realizzazione di app per i sistemi operativi concorrenti, ma anche attraverso l’offerta di soluzioni “agnostiche” che possono attirare gli sviluppatori. Microsoft ha scelto HockeyApp principalmente per le sue caratteristiche multi-piattaforma. Infatti, nei prossimi mesi, l’azienda di Redmond distribuirà un SDK iOS e Android per Application Insights basato sulle funzionalità di HockeyApp.

Il servizio sviluppato dalla startup tedesca consente la distribuzione e il testing delle app mobile, oltre alla visualizzazione dei crash report e alla creazione di analitiche dettagliate basate su diverse metriche (numero di download, versione del sistema operativo, lingue, ecc.). Integrando HockeyApp in Application Insights, Microsoft estenderà il supporto a tutte le principali piattaforme mobile.

HockeyApp

Il team tedesco non interromperà lo sviluppo di HockeyApp e continuerà a fornire supporto agli utenti attuali. Nei prossimi mesi verranno annunciate maggiori informazioni conseguenti all’acquisizione.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,