QR code per la pagina originale

Negli Apple Online Store si paga con PayPal

Cupertino ha introdotto la possibilità di utilizzare PayPal per effettuare i pagamenti dei prodotti all'interno dei suoi Online Store americani ed inglesi

,

Apple ha aggiornato i suoi Online Store introducendo PayPal come nuova possibilità di pagamento. Tale funzionalità, al momento, è disponibile solo per gli utenti americani ed inglesi. PayPal, in realtà, era già disponibile per gli acquisti effettuati all’interno dell’iTunes Store, dell’App Store e dell’iBook Store, ma trattasi del debutto ufficiale per quanto riguarda invece gli acquisti effettuati all’interno dell’Apple Online Store.

Apple sta inoltre promuovendo il programma di finanziamento di PayPal che consente ai clienti di pagare i propri acquisti (con un ordine minimo di 250 dollari) in 18 comode rate mensili di pari importo, senza interessi. Al momento non è dato di sapere se il supporto ai pagamenti tramite PayPal si estenderà anche agli altri Paesi ma con buona approssimazione è lecito attendersi nel medio termine l’arrivo del supporto a PayPal anche per gli Online Store del resto del mondo. Dunque, una buona notizia per gli acquirenti che adesso possono approfittare finalmente di tutti i vantaggi di PayPal per acquistare computer o smartphone all’interno degli Online Store di Cupertino.

Negli Online Store di Apple si paga con PayPal

Negli Online Store di Apple si paga con PayPal (immagine: 9To5Mac).

Una notizia interessante che potrebbe essere letta anche da un’altro punto di vista. Di recente, tra PayPal ed Apple si sono creati alcuni dissapori in merito al lancio della piattaforma di pagamenti mobile Apple Pay. L’integrazione di PayPal all’interno degli eShop di Cupertino potrebbe essere anche un segnale che tra le due società è tornato il sereno e che in futuro potrebbero essere pronte a nuove collaborazioni sul fronte dei pagamenti online.

Fonte: 9To5Mac • Immagine: The Next Web • Notizie su: , , ,