QR code per la pagina originale

I vantaggi offerti da HP DataPass

Navigare, scaricare canzoni, leggere email ed eBook, caricare foto: tutto ciò che è possibile fare con i 250 MB di traffico al mese offerti da HP DataPass.

,

Acquistando un tablet a scelta fra i modelli HP 7 Plus G2 (7 pollici), HP Slate 10 Plus (10 pollici) e HP Slate Voicetab Ultra Tablet 3903nl (7 pollici Full HD), è possibile usufruire del servizio HP DataPass. Questo mette a disposizione 250 MB di traffico al mese per l’accesso a Internet in mobilità.

I vantaggi sono evidenti e l’offerta si dimostra peculiare: anche nel caso in cui sia impossibile trovare un hotspot WiFi nelle vicinanze, HP DataPass consente di usufruire di servizi online come la posta elettronica, i social network oppure il download dei contenuti multimediali. L’accesso alla Rete avviene mediante connettività 3G+, grazie ad un’apposita scheda SIM inserita nel dispositivo.

Always-on per definizione, insomma, poiché l’offerta garantisce una sorta di ancora di sicurezza per quei momenti in cui nessuna rete wireless è disponibile mentre mail o social network rendono urgente e necessaria la presenza online.

Speciale: HP DataPass

I vantaggi di HP DataPass

Ciò che rende particolarmente vantaggioso l’acquisto di un tablet compatibile con il servizio è il prezzo richiesto per l’accesso a Internet in mobilità: zero. La quota di traffico mensile messa a disposizione da Hewlett-Packard non prevede infatti alcun esborso economico da parte dell’utente per un periodo di 24 mesi. Inoltre, usufruirne è molto semplice: bastano pochi secondi per portare a termine il processo di registrazione (anch’esso gratuito), dopodiché un’app aiuterà a mantenere costantemente sotto controllo la banda già utilizzata e quella invece ancora disponibile prima del rinnovo automatico.

HP Datapass mette insomma 250MB nelle mani dell’utente senza il bisogno di far nulla più di una semplice attivazione: una sorta di omaggio incluso nel tablet, parte integrante della sua stessa vita tra le mani dell’utente. 250 MB che rendono il dispositivo “vivo” sempre, attivo continuamente, disponibile senza soluzione di continuità: non è la rete Wifi a limitarne l’operatività, ma i desideri del suo utilizzatore.

Cosa si può fare con 250 MB?

Il traffico mensile offerto da HP DataPass può essere sfruttato per connettersi al Web quando ci si trova lontani da casa, ad esempio durante un viaggio di lavoro oppure in vacanza. 250 MB rappresentano un quantitativo di dati sufficiente per effettuare molte operazioni. Ecco alcuni esempi.

  • Download di 40 brani musicali;
  • una chiamata Skype da 70 minuti;
  • download di 400 libri in formato digitale;
  • streaming audio per circa quattro ore;
  • navigazione stradale per oltre 1.200 Km;
  • caricamento di 250 fotografie su Facebook;
  • download di sei giochi Android;
  • consultazione di 4.000 email (risposta compresa);
  • navigazione Web su 1.000 pagine.

HP Datapass non è ovviamente pensato per sostituire in toto la connettività mobile, poiché un lavoro continuativo richiederebbe molti GB di traffico e molti euro di spesa. HP ha voluto invece offrire qualcosa di differente e democratico, che abilita una connettività perenne per chi, durante un viaggio pendolare tra una rete e un’altra, non può o non intende staccarsi dal Web, dalle proprie attività, dalle proprie email e dalla propria vita online. Il tutto,  maggior ragione, poiché gratis.

E se 250 MB non bastano?

In caso di superamento della soglia mensile è possibile ricorrere all’acquisto di pacchetti dati supplementari. Al raggiungimento dei 250 MB l’utente viene comunque avvisato con una notifica che compare sul display del tablet, così da poter decidere cosa fare. Il servizio funziona anche all’estero nei paesi supportati (Gran Bretagna, Svezia, Danimarca, Irlanda, Austria, Francia, Germania, Spagna e Svizzera), mediante la sottoscrizione della formula HP DataPass Travel.