QR code per la pagina originale

Hyunday: Android Auto, CarPlay e Blue Link insieme

Android Auto, Apple CarPlay e Blue Link: saranno ben tre le tecnologie dedicate all'infotainment presenti sulle vetture Hyundai a partire dal 2016.

,

Hyundai è stato uno dei primi produttori ad aderire all’iniziativa Oper Automotive Alliance lanciata da Google e tra le prime realtà ad annunciare l’integrazione di CarPlay sulle proprie vetture. Questo porterà il gruppo a commercializzare veicoli dotati sia di Android Auto che della piattaforma Apple già nei prossimi mesi, lasciando che sia l’utente finale a decidere quale sistema di infotainment utilizzare quando si trova al volante.

Oggi giungono nuove informazioni in merito a ciò che l’azienda ha intenzione di fare: dal 2016 sui modelli entry-level scompariranno il lettore CD e il navigatore stradale, tagliando i costi per l’acquirente e facendo spazio ad una dashboard chiamata Display Audio, che mostrerà l’interfaccia delle due tecnologie. Non sarà abbandonato nemmeno il progetto proprietario Blue Link, che metterà a disposizione funzionalità simili anche a coloro che preferiscono non connettere il telefono all’automobile, offrendo la sintonizzazione sulle stazioni radiofoniche (SiriusXM), una memoria interna per lo storage e l’ascolto delle canzoni e le indicazioni da seguire per giungere a destinazione seguendo il percorso corretto.

Blue Link, se accoppiato con un’applicazione mobile, permetterà di accedere anche a funzioni come il blocco o lo sblocco delle portiere e persino l’accensione del motore da remoto. Non è difficile immaginare che un giorno il sistema possa consentire anche il monitoraggio di informazioni diagnostiche legate alla vettura, per mantenere sempre sotto controllo il perfetto funzionamento di ogni componente.

Per quanto riguarda Android Auto, proprio questa mattina si è parlato delle prossime evoluzioni della piattaforma. Secondo quanto riportato da Reuters con il lancio della “M release” di Android (probabilmente nell’autunno 2015) la tecnologia sarà in grado di funzionare in modo del tutto indipendente dai dispositivi mobile. In altre parole, gli utenti potranno usufruire di funzionalità come la navigazione stradale o la riproduzione dei brani musicali senza l’obbligo di connettere il proprio smartphone alla vettura.

Galleria di immagini: Apple CarPlay, le immagini

Fonte: SlashGear • Notizie su: , ,