QR code per la pagina originale

OneDrive, digital locker per Xbox Music

Microsoft sarebbe vicina al lancio di un servizio musicale che permetterà di ascoltare in streaming i brani conservati su OneDrive, utilizzando Xbox Music.

,

Microsoft ha annunciato la vendita del servizio MixRadio a LINE, quindi non ci sarà l’ipotizzata fusione con Xbox Music. Per quest’ultimo, l’azienda di Redmond ha in serbo altri piani che coinvolgono anche OneDrive. Il servizio di cloud storage diventerà un digital locker per la musica acquistata e per i brani già in possesso degli utenti. Non sono tuttavia noti dettagli sul lancio del nuovo servizio.

Nelle prossime settimane, Microsoft dovrebbe rilasciare un aggiornamento per OneDrive e Xbox Music che consentirà di memorizzare la collezione musicale sul cloud e di avviare la riproduzione dei brani in streaming, utilizzando le app Xbox Music per Windows Phone 8.1, Windows 8.1, iOS, Android e Xbox One. Oltre che dai propri dispositivi, l’utente potrà importare le playlist da altri servizi, come iTunes. Il “contenitore” sarà la cartella Musica, dalla quale sarà possibile avviare la riproduzione su qualsiasi device.

Al momento non ci sono ancora conferme ufficiali ma, in base alle indiscrezioni provenienti da una fonte affidabile, la possibilità di usare OneDrive come storage per la musica verrà offerta gratuitamente a coloro che sottoscrivono un abbonamento Xbox Music Pass. Non è chiaro però se l’utente potrà ascoltare i propri brani musicali senza abbonamento, come sulla versione standard di Google Play Music.

Alcuni utenti hanno notato che la funzionalità è stata già attivata ed è accessibile tramite l’app Xbox Music per Windows 8.1. Probabilmente, Microsoft ha iniziato ad effettuare test non pubblici, scegliendo un gruppo ristretto di utenti.

Fonte: Neowin • Notizie su: ,