QR code per la pagina originale

Un ASUS ZenFone con doppia fotocamera posteriore

Un video teaser anticipa un nuovo smartphone ASUS, probabilmente uno Zenfone caratterizzato da una particolare doppia fotocamera sul retro: arriva al CES.

,

Il CES 2015 è ormai molto vicino e, per l’occasione, ASUS presenterà un nuovo ZenFone caratterizzato da una inedita doppia fotocamera posteriore. La nota azienda taiwanese ha infatti appena rilasciato sul Web un video teaser molto breve, che svela questo particolare modulo:

Nel filmato è possibile notare un dispositivo che, a giudicare dall’aspetto, dovrebbe essere proprio un prodotto della gamma ZenFone. Pochi fotogrammi svelano quello che sembra un doppio modulo fotografico, e anche lo slogan ASUS pare confermarlo: «guardate quello che gli altri non possono vedere»; il video è comunque piuttosto criptico e offre pochissimi dettagli, anche se un fotogramma in particolare mostra la configurazione della doppia fotocamera:

La doppia fotocamera mostrata nel teaser ASUS

La doppia fotocamera mostrata nel teaser ASUS

I due moduli saranno disposti verticalmente in maniera simile a quanto visto con l’HTC One (M8); quella inclusa nel nuovo ASUS Zenfone potrebbe dunque essere una soluzione hardware per scattare fotografie tridimensionali (3D) oppure, più probabilmente, per ottenere peculiari effetti post-scatto come già sperimentato da HTC stessa. Ancora, la particolare doppia fotocamera del nuovo prodotto ASUS potrebbe consentire agli utenti di cambiare la messa a fuoco in fase di post-produzione, in maniera simile a ciò che è possibile fare con una fotocamera Lytro.

Rimangono al momento sconosciute le restanti caratteristiche e specifiche tecniche del telefono, ma il Consumer Electronics Show (CES 2015) è ormai molto vicino: in programma dal 6 al 9 gennaio, sarà un evento ricco di novità dedicate al mondo tecnologico. Probabilmente ASUS approfitterà della kermesse per introdurre al pubblico diversi nuovi dispositivi, peraltro alcune indiscrezioni hanno recentemente suggerito che la compagnia taiwanese sia al lavoro su nuove edizioni del ZenFone che non utilizzano processori targati Intel.

Fonte: GSM Arena • Notizie su: ,