QR code per la pagina originale

WhatsApp: prime immagini per le chiamate vocali

Spunta in Rete una serie di immagini non ufficiali che mostra come potrebbe essere integrata la funzionalità relativa alle chiamate vocali in WhatsApp.

,

La prossima evoluzione di WhatsApp potrebbe essere rappresentata dall’integrazione delle chiamate vocali. Un rumor che circola in Rete ormai da diverso tempo, mai confermato dal team di sviluppo, ma il cui debutto sembra essere sempre più vicino, come dimostrano alcuni screenshot condivisi dalla redazione del sito AndroidWorld.nl. Non trattandosi di immagini ufficiali, ovviamente, per il momento il tutto è da prendere con le pinze.

Nascosti nella versione beta dell’app per smartphone Android, gli screenshot permettono di dare uno sguardo in anteprima alla funzionalità VoIP. Nel primo riportato di seguito (a sinistra) è possibile vedere come una chiamata persa venga indicata nella cronologia della chat sotto forma di una piccola freccia rossa rivolta verso il basso, in modo del tutto simile a quanto avviene nel dialer. Il secondo (al centro) mostra invece l’interfaccia di una chiamata in corso, con il pulsante per terminare la conversazione, mentre il terzo (a destra) è relativo ad una telefonata in ingresso, da accettare con un tap sull’icona verde oppure rifiutare tramite il pulsante per l’invio di un messaggio.

I presunti screenshot che mostrano le chiamate vocali su WhatsApp

I presunti screenshot che mostrano le chiamate vocali su WhatsApp (immagine: AndroidWorld.nl).

Ancora, le due immagini qui sotto sono relative alla cronologia delle chiamate (ricevute ed effettuate) e a quelle che riguardano un solo contatto. Non è da escludere nemmeno la possibilità di registrare le conversazioni per riascoltarle in un secondo momento. Facebook, che nel mese di febbraio ha annunciato l’acquisizione di WhatsApp per una cifra pari a 19 miliardi di dollari, ha dichiarato più volte di voler mantenere l’applicazione del tutto gratuita (se non si tiene conto dell’abbonamento annuale da 0,89 euro) e priva di inserzioni pubblicitarie. Ciò potrebbe tradursi nell’integrazione “free” delle chiamate vocali, offrendo così uno strumento in più per la comunicazione agli utenti del servizio, senza costi aggiuntivi.

WhatsApp: la cronologia delle chiamate vocali in due screenshot non ufficiali

WhatsApp: la cronologia delle chiamate vocali in due screenshot non ufficiali (immagine: AndroidWorld.nl).

Fonte: AndroidWorld.nl • Via: The Verge • Immagine: AndroidWorld.nl • Notizie su: ,