QR code per la pagina originale

CES 2015: Palm pronta a tornare grazie ad Alcatel

Al CES 2015 di Las Vegas, TCL/Alcatel annuncia l'acquisizione del marchio Palm da HP con l'intenzione di rilanciare il famoso Brand con nuovi prodotti

,

Palm è pronta a risorgere dalle ceneri grazie a TCL/Alcatel che al CES 2015 di Las Vegas ha annunciato di aver acquistato il marchio della storica azienda da HP. Confermate dunque le voci degli ultimi giorni che davano TCL Communications in procinto di acquisire la storica e sfortunata azienda di elettronica, oggetto negli ultimi anni di un vero e proprio “spezzatino” con la prorietà del marchio passata ad HP e la licenza di WebOS oggi in mano ad LG.

Nel comunicato stampa emesso TCL/Alcatel si può leggere come la società sia molto orgogliosa di aver rilevato un marchio così importante e che lavorerà per creare una nuova Palm che avrà sede nella Silicon Valley. Quello che è definito come “Palm project” punterà a riportare il marchio Palm all’importanza di un tempo lavorando su settori come il design, l’User Experience, il marketing, modelli di business e tanto altro. Difficile capire ora come sarà davvero utilizzato il marchio Palm da parte di TCL/Alcatel, tuttavia, con buona approssimazione è lecito attendersi in futuro la realizzazione di una nuova linea di prodotti basati sul brand della storica azienda.

Prodotti che probabilmente saranno basati su Android, visto che WebOS, il sistema operativo mobile ideato da Palm, oggi è sotto licenza di LG per le sue Smart TV e forse in futuro per i suoi nuovi modelli di smartwatch. Grazie al brand Palm, TCL/Alcatel potrà, inoltre, valorizzare al meglio la sua posizione di quinto produttore al mondo di cellulari e sfruttare le conoscenze dei 5000 ingegneri Alcatel per la realizzazione dei nuovi prodotti come smartphone e tablet pc.

Fonte: PhoneArena • Immagine: Wikia • Notizie su: , ,