QR code per la pagina originale

CES 2015: Parrot porta l’infotainment sulle auto

Al CES 2015 di Las Vegas, Parrot ha annunciato le sue novità per il 2015 tra cui RNB6, un sistema integrato per la auto connesse e nuovi droni

,

Parrot, al CES 2015 di Las Vegas, ha svelato i propri progetti e sviluppi tecnologici previsti per il 2015 e mette in luce, ancora una volta, la propria forza creativa e competenza tecnologica. Per le auto connesse, Parrot riconferma il proprio progresso tecnologico con una soluzione integrata di nuova generazione, operativa con Android 5.0 e dal nome in codice “RNB6“. Perfettamente integrata nel cruscotto, Parrot RNB6 promette una connettività eccezionale e l’accesso a servizi e funzionalità smart, tra cui la completa compatibilità con Apple CarPlay e Google Android Auto.

Trattasi di un sistema di Infotainment 2-DIN basato su Android 5.0 e dotato di uno schermo touch da 7 pollici. Dotato di numerosi sensori e supporti, Parrot RNB6 da accesso a contenuti e funzionalità adatti per l’utilizzo in auto, per un’esperienza di guida ancora più ricca e sicura: sistema di navigazione integrato, servizi di assistenza alla guida, telefonia in vivavoce e gestione vocale di app, musica, radio e navigazione. Inoltre, Parrot RNB6 integra Apple CarPlay e Google Android Auto per un accesso trasparente ai contenuti di smartphone iOS ed Android.

Parrot RNB6 può anche accedere alla diagnostica di bordo del veicolo e visualizzare in tempo reale le informazioni tecniche dell’auto, oltre che i servizi di climatizzazione, la misurazione della pressione dei pneumatici, i sensori di parcheggio e tanto altro. Inoltre, è presente una telecamera di sicurezza stradale per filmare e registrare automaticamente la strada sulla propria memoria flash integrata.

Al CES 2015 di Las Vegas, Parrot non si è limitata a presentare nuovi strumenti per le auto connesse ma ha anche ampliato al sua famiglia di droni. La famiglia Jumping Sumo si allarga, infatti, con un nuovo “rover” dotato di fari e un modello cross-country dotato di una spina dorsale per affrontare tutti gli ostacoli. La famiglia Rolling Spider accoglie, invece, “Mechanical Firefly”, un MiniDrone volante dotato di fari per l’esplorazione di zone poco illuminate. Infine, Parrot ha presentato senseFly eXom, un quadricottero autonomo e ricco di sensori progettato per ispezioni di tipo industriali e applicazioni di close mapping. Sicuro, leggero e molto resistente, eXom gira video in HD a 270°, scatta immagini statiche ad alta risoluzione e dati termici, senza modificare i carichi utili, mentre i sensori onboard a ultrasuoni e di visione offrono all’utente una piena consapevolezza della situazione.

Nel settore delle Internet of Things, sempre più dinamico e vero protagonista al CES 20125, Parrot ha presentato Zik Sport, una nuova cuffia wireless pensata per lo sport, dotata di una fascia brevettata e con sensori biometrici per la misurazione della frequenza cardiaca e l’analisi dello stile di corsa. Per gli amanti della botanica intelligente, Parrot ha presentato Pot & Parrot H2O, la seconda generazione di sistemi smart per le piante che, grazie a sensori, consentono di misurare e analizzare i parametri fondamentali per la crescita delle piante e gestirne autonomamente l’irrigazione.

Notizie su: ,