QR code per la pagina originale

CES 2015: le nuove fotocamere Panasonic Lumix

Panasonic ha presentato, in occasione del CES 2015, quattro nuove fotocamere compatte: sono i modelli Lumix TZ70, Lumix TZ57, Lumix FT30 e Lumix SZ10.

,

Oltre ad aver annunciato alcuni modelli di televisori 4K e una gamma inedita di videocamere, Panasonic ha scelto la cornice del CES 2015 in corso a Las Vegas per svelare anche una nuova serie di fotocamere compatte. Quattro modelli che uniscono dimensioni ridotte a prestazioni elevate, grazie sia allo zoom ottico integrato che alla capacità di scattare immagini di qualità elevata in condizioni di luce avverse.

Panasonic Lumix TZ70, ad esempio, è equipaggiata con il sensore High Sensitivity MOS da 12,1 megapixel e zoom ottico 30x ultragrandangolare Leica DC Vario-Elmar per scattare suggestive fotografie panoramiche. La funzione Intelligent Zoom, inoltre, permette di arrivare ad un ingrandimento 60x senza deterioramento delle immagini, grazie anche al sistema di stabilizzazione ottica a cinque assi HYBRID O.I.S.+. A gestire il tutto è il processore Venus Engine. Non manca poi la registrazione video Full HD (1920×1080 pixel, 50p) in formato AVCHD. A completare la dotazione tecnica sono il mirino Live View Finder da 0,2 pollici (posizionato sopra il display LCD da 3 pollici), il modulo WiFi, NFC e l’autofocus a 240 fps. Panasonic Lumix TZ57 dispone invece di uno zoom ottico 20x e del sensore High Sensitivity MOS da 16 megapixel, mentre il resto delle specifiche rimane invariato dal modello precedente, ad eccezione del monitor che può ruotare di 180 gradi per facilitare la ripresa dei selfie.

Panasonic Lumix FT30 è progettata per essere resistente all’acqua (fino a 8 metri di profondità), alla polvere, al ghiaccio (fino a -10° C) e agli urti (fino ad un’altezza massima di 1,5 metri). Un vero e proprio modello rugged, dunque adatto ai più avventurosi. L’obiettivo integrato è un Lumix DC Vario con zoom 4x e focale minore ultragrandangolare equivalente a 25 mm. La funzione Torch Light è pensata per illuminare i soggetti sott’acqua, permettendo la registrazione di video subacquei, mentre la modalità Advanced Underwater si occupa di calibrare con precisione la riproduzione dei colori catturati durante le immersioni. Il sensore è da 16,1 megapixel, mentre la diagonale del display 2,7 pollici.

Infine, Panasonic Lumix SZ10 offre uno zoom ottico 12x, obiettivo ultragrandangolare da 24 mm, modalità Autoscatto e Creative Control, registrazione video 720p, display LCD da 2,7 pollici (460.000 punti), Intelligent Auto, modulo WiFi per la condivisione rapida dei file e lettore di codici QR. Il tutto con dimensioni estremamente compatte. Anche in questo caso il monitor può ruotare di 180 gradi.

Il display della nuova Panasonic Lumix SZ10 può ruotare di 180 gradi per facilitare lo scatto dei selfie

Il display della nuova Panasonic Lumix SZ10 può ruotare di 180 gradi per facilitare lo scatto dei selfie