QR code per la pagina originale

Uncharted 4: confermato il multiplayer

Svelate alcune informazioni inedite su Uncharted 4: A Thief's End, tra le quali la conferma del multiplayer e la presenza di un nuovo personaggio, Sam.

,

Il prossimo numero di Game Informer conterrà dettagli inediti su Uncharted 4: A Thief’s End, nuovo titolo sviluppato dalla software house Naughty Dog. Sebbene la rivista non sia ancora giunta in edicola, grazie ad una fuga di informazioni sul forum NeoGAF è possibile sapere in anticipo di cosa si tratta. La conferma più importante è quella che riguarda il comparto multiplayer, presente a differenza di quanto ipotizzato in precedenza.

Il gioco è collocato cronologicamente a tre anni di distanza dal finale del predecessore e vedrà il protagonista Nathan Drake intraprendere un’avventura a fianco del fratello Sam, cinque anni più grande e scomparso per molto tempo. Questo personaggio sarà controllato dall’intelligenza artificiale, un po’ come avvenuto con Ellie in The Last of Us. Un ruolo importante nell’evoluzione della trama lo giocherà l’invidia di Sam nei confronti delle abilità di Nathan, creando talvolta una forte tensione fra i due. Una delle mete del viaggio sarà la leggendaria colonia Libertalia, in Madagascar, luogo fondato dai pirati alla fine del XVII secolo. Si visiteranno poi destinazioni nell’oceano Indiano, località urbane e altre in mezzo alla neve, sfidando altri due cacciatori di tesori: Rafe e Nadine.

Sono previste anche comparse di altri nomi ben noti ai fan della saga, come Elena e Sully. A differenziare Uncharted 4 dai precedenti titoli della serie saranno anche le ambientazioni meno lineari, che lasceranno al giocatore una più ampia libertà d’azione. L’ultima informazione svelata riguarda le cut-scene, che saranno tutte calcolate in tempo reale utilizzando il motore grafico del titolo. Drake potrà inoltre affrontare le varie situazioni facendo ricordo ad un vero e proprio arsenale di oggetti, da utilizzare nel momento più opportuno. Il debutto del titolo è fissato per l’ottobre 2015, in esclusiva sulla console next-gen PlayStation 4 di Sony.

Fonte: NeoGAF • Via: Gematsu • Notizie su: ,