QR code per la pagina originale

Lo smartwatch rotondo di Samsung con Tizen?

Lo smartwatch con display circolare prodotto da Samsung potrebbe essere basato sul sistema operativo Tizen e non sulla piattaforma Android Wear di Google.

,

A fine novembre si è parlato di un ipotetico smartwatch con display circolare prodotto da Samsung, caratterizzato dalla presenza di un anello intorno alla cassa. Questo elemento potrebbe essere ruotato per scorrere tra le informazioni mostrate, per selezionare un’app oppure per controllare le riproduzione dei contenuti multimediali. A quanto pare, il dispositivo sarebbe basato sulla piattaforma Tizen e non sul sistema operativo Android Wear.

È quanto riporta oggi la redazione del sito SamMobile, citando fonti rimaste anonime ma ritenute affidabili. Il nome in codice attribuito dal produttore sudcoreano al progetto sarebbe SM-R720, oppure Orbis. La scelta di un display rotondo potrebbe essere dettata dall’interesse riservato dagli utenti ai modelli Motorola Moto 360 e LG G Watch R, dal design più simile a quello di un orologio tradizionale quando indossati al polso. Al momento non ci sono informazioni concrete su quando il dispositivo sarà lanciato, ma è lecito attendersi una presentazione ufficiale in occasione dell’evento MWC 2015 che andrà in scena dal 2 al 5 marzo a Barcellona. Nell’occasione, con tutta probabilità, verrà svelato anche il nuovo smartphone top di gamma Samsung Galaxy S6 di cui si è già parlato molto nelle ultime settimane.

Un'immagine dal brevetto Samsung per uno smartwatch con display circolare

Un’immagine dal brevetto Samsung per uno smartwatch con display circolare (immagine: Patent Scope).

Se il 2014 ha fatto segnare una forte crescita del settore relativo ai dispositivi indossabili, il 2015 appena iniziato decreterà quasi certamente l’affermazione di smartwatch, smartband e altri device da portare sempre con sé. Per questo motivo i produttori sono impegnati a studiare soluzioni innovative e che sappiano distinguersi da quelle della concorrenza, in modo da conquistare fin da subito una fetta consistente di market share. L’epoca dell’orologio che segna solamente data e ora sta per finire: presto con uno sguardo al polso tutti potranno consultare le notifiche in arrivo dallo smartphone, con informazioni su messaggi, chiamate, aggiornamenti dai social network, previsioni meteo, notizie e molto altro ancora.

Fonte: SamMobile • Notizie su: , ,