QR code per la pagina originale

Apple Watch: nel 2015 ben 35 milioni di esemplari

Apple Watch potrebbe raggiungere i 35 milioni di esemplari venduti entro la fine dell'anno: è il risultato di una survey condotta da Credit Suisse.

,

Apple Watch potrebbe raggiungere la cifra record di 35 milioni di esemplari venduti nel 2015. Sono queste le previsioni di Credit Suisse, sulla base di un sondaggio condotto fra i possessori di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Lo smartwatch di Cupertino stimola le curiosità dei consumatori fedeli al marchio, tanto che molti si dichiarano pronti ad acquistarlo praticamente a scatola chiusa, considerato come i dettagli trapelati siano comunque esegui.

Stando a quanto rilevato, il 18% dei possessori di un iPhone 6 sarebbe pronto a comprare “certamente” Apple Watch non appena sarà disponibile, mentre un 11% dichiara un probabile acquisto. Considerando unicamente i consumatori certi, ovvero quei diciotto punti percentuali poc’anzi citati, la previsioni è quindi di 35 milioni di esemplari nel primo anno di messa in vendita.

Il dato va ovviamente preso con le pinze, poiché non è detto che gli utenti seguano i propositi pre-lancio una volta giunto lo smartwatch nei negozi. Tuttavia, queste previsioni sono compatibili con altre analisi effettuate nei mesi scorsi. La variabilità delle statistiche rimane comunque molto elevata: le società più conservatrici parlano di circa 10 milioni di Apple Watch, quelle più spinte di addirittura 37 milioni di orologi. Il dato più credibile appare comunque quello di Morgan Stanley, già noto per le sue previsioni centrate sulla mela morsicata, con circa 30 milioni di esemplari così come accaduto per il primo iPad.

Secondo Credit Suisse, tuttavia, Apple avrebbe optato per un approccio conservativo alla produzione di Apple Watch, così da aggiustarne le cifre in itinere in base alla domanda degli utenti. Il settore è del tutto nuovo per Apple e, fatto non da poco, i competitor sul mercato non si sono ancora riusciti a imporre con un dispositivo davvero di massa. Per questo, si stima un’iniziale disponibilità di 20 milioni di terminali.

Apple Watch verrà probabilmente rilasciato nella prima settimana di marzo, considerato come la fase di training dei dipendenti Apple Store non comincerà prima della metà di febbraio. Ancora sconosciuti sono i prezzi, fatta eccezione per il modello base proposto a 349 dollari.

Galleria di immagini: Apple Watch: le prime immagini

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Apple • Notizie su: Apple Watch, , , ,