QR code per la pagina originale

Outlook.com salva i file su OneDrive con un click

Gli utenti possono salvare su OneDrive gli allegati alle email ricevute in Outlook.com. Ciò permette di accedervi con tutte le app OneDrive.

,

Dopo le indiscrezioni trapelate nel weekend, Microsoft ha ufficialmente annunciato la funzionalità che permette di salvare gli allegati di Outlook.com su OneDrive. Questa novità era stata richiesta da molti utenti e ora può essere sfruttata per una migliore gestione dei file ricevuti. Al momento, la feature non è ancora disponibile in Italia, in quanto il roll-out è iniziato da poche ore e richiederà tempo per coprire tutti i paesi in cui è attivo il servizio di posta elettronica.

OneDrive è un servizio di cloud storage multi-piattaforma, quindi gli utenti possono accedervi da qualsiasi dispositivo, grazie alla compatibilità con diversi sistemi operativi. Il legame con Outlook.com è diventato più stretto con la funzionalità, denominata Condivisione da OneDrive, che permette di condividere il link a file di dimensioni fino a 10 GB. Ora questa unione è stata migliorata con la funzionalità Salva su OneDrive, che consente di conservare gli allegati nello spazio di storage. Documenti, foto, video e musica possono essere così visualizzati su altri dispositivi e riutilizzati per altri messaggi.

La feature semplifica inoltre la ricerca dei file, in quanto non è più necessario cercarli all’interno delle email, ed evita di sprecare spazio sul dispositivo (l’opzione di download è comunque presente). Gli allegati possono essere salvati su OneDrive singolarmente o in gruppo. Al termine dell’operazione, l’utente troverà i file all’interno della cartella Allegati email su OneDrive.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,