QR code per la pagina originale

WhatSim, WhatsApp gratis in tutto il mondo

WhatSim è la prima SIM dedicata ai servizi di WhatsApp con cui gli utenti potranno chattare con i loro amici da tutto il mondo

,

Nasce oggi WhatSim, una speciale SIM dedicata a WhatsApp con cui è possibile chattare senza limiti con tutti i propri amici in tutto il mondo senza dover dipendere dagli esosi costi di roaming internazionale o dall’obbligo di trovare un hot spot WiFi per connettersi alla rete. WhatSim può essere infatti utilizzata liberamente con più di 400 operatori in circa 150 Paesi. Una SIM dedicata ai servizi di WhatsApp in realtà non è idea nuova in quanto l’anno scorso l’operatore tedesco E-plus lanciò una soluzione similare, ma WhatSim possiede una marcia in più in quanto funziona in tutto il mondo.

Il progetto di WhatSim è un servizio di Zeromobile, operatore virtuale specializzato in soluzioni low cost di roaming internazionale. Il CEO di Zeromobile, Manuel Zanella, è anche l’ideatore di i’m Watch, il primo smartwatch al mondo. Il funzionamento di WhatSim è molto semplice. La SIM costa 10 euro e si può chattare gratis in tutto il mondo per un anno. Poi, per continuare a chattare gratis e senza limiti, si pagheranno sempre 10 euro per un anno. Naturalmente solo se si decide di usarla. La WhatSim non ha costi fissi, non ha canone alcuno ed è priva di scadenza.

Attraverso WhatSim è possibile anche condividere messaggi multimediali con foto e video ma in questo caso è necessario acquistare un pacchetto di crediti con una ricarica minima di 5 euro. Il meccanismo è semplice: con 5 euro si hanno a disposizione 1000 crediti che si possono poi utilizzare ad esempio per scambiare 50 foto o 10 video in tutto il mondo.

Speciale: WhatsApp

WhatsApp dal secondo anno in poi richiede un mini canone. WhatSim lo restituisce sotto forma di crediti al momento del rinnovo del servizio. Le ricariche si possono effettuare direttamente dal portale di WhatSim. E se in futuro WhatsApp dovesse introdurre le chiamate, tale possibilità sarà integrata tra i servizi WhatSim.

Trattasi dunque di una soluzione davvero unica per poter comunicare all’estero a prezzi davvero ridotti senza dover incorrere in spese gravose dipese dai costi del roaming internazionale. Oggi, infatti, gli utenti prediligono servizi di comunicazione come WhatsApp piuttosto che effettuare chiamate vere e proprie e tramite WhatSim è possibile abbattere i costi di comunicazione da ogni parte del mondo.

WhatsApp diventa in questo frangente la killer-application su cui fa leva un operatore che nulla ha che vedere con l’azienda (oggi tra le mani di Mark Zuckerberg). Il grosso vantaggio su cui punta tutto WhatSim è l’estrema popolarità di WhatsApp: la SIM diventa fattore abilitante con cui accedere al proprio network senza che alcun confine tagli il collegamento, e tutto ciò ad un costo estremamente contenuto. WhatSim offre inoltre tutta la comodità di poter viaggiare all’estero senza preoccuparsi di pacchetti dati o altro per la propria connettività: WhatsApp è l’inizio e la fine di tutto, poiché mette nelle mani dell’utente ciò di cui abbisogna con basso costo, estrema facilità e totale immediatezza. Ed è in queste caratteristiche che WhatSim va a giocarsi le proprie opportunità di mercato.