QR code per la pagina originale

Windows 10 per smartphone: le novità

Microsoft ha illustrato tutte le principali novità dedicate alla versione mobile di Windows 10 per i futuri smartphone

,

Windows 10 è un singolo sistema operativo per più piattaforme hardware, con un solo market per offrire un’esperienza d’uso più personale e Microsoft, durante l’evento sulle novità della sua nuova piattaforma, ha presentato la versione dedicata di Windows 10 per smartphone. Nuovo sistema operativo, che come oramai ufficializzato, sarà disponibile anche come upgrade gratuito per tutti gli attuali prodotti dotati di Windows 8.1 e Windows Phone 8.1.

Windows 10 per dispositivi mobile è stato progettato ed ottimizzato per la piattaforma hardware ARM ed offre una migliore esperienza d’uso per tutti i dispositivi mobili con schermi uguali o inferiori agli 8 pollici. La prima novità riguarda lo Start Screen la cui immagine di sfondo adesso appare in background rispetto alle Tile delle App. Questo permette di ottenere un’interfaccia maggiormente ottimizzata ed attraente. Ripulito ed ottimizzato anche il menu delle impostazioni che adesso mostra in primo piano tutte le applicazioni installate di recente. Importanti modifiche anche all’Action Center che si potrà sincronizzare con quello del computer in maniera tale che sarà impossibile perdersi anche una sola notifica.

Inoltre, le scorciatoie rapide presenti nell’Action Center che permettono di accedere velocemente alle funzioni del telefono sono state riorganizzate ed è possibile inserirne in numero maggiore su più righe. Microsoft in Windows 10 per smartphone ha ascoltato le richieste degli utenti ed ha completamente rivoluzionato il menu “Impostazioni” (Settings) rendendolo maggiormente organizzato.

Novità anche per quanto riguarda la tastiera che in Windows 10 per smartphone sarà flottante, cioè potrà essere ridimensionata e posizionata in ogni punto dello schermo. Migliorato anche il supporto alla dettatura vocale che adesso è in grado di riconoscere anche la punteggiatura. Inoltre, sarà possibile rispondere ad un messaggio direttamente dalla notifica. Tante sono infatti le novità per quanto riguarda la messaggistica. Per esempio, Skype è integrato nel client di messaggistica di Windows 10. Dunque, gli utenti potranno di volta in volta scegliere che tipo di messaggio inviare ai propri contatti; se dunque inviare un messaggio tradizionale o utilizzare Skype. Integrazione nel sistema di messaggistica che in futuro potrebbe riguardare anche altre applicazioni oltre a Skype come WhatsApp e Facebook.

Anche la versione mobile di Windows 10 potrà godere di una serie di universal app sviluppate appositamente come il nuovo Office Mobile, il rinnovato client di posta Outlook, il nuovo Calendario e la nuova App per la gestione delle foto. In particolare, il nuovo Office Mobile sarà incluso non solo negli smartphone ma anche nei piccoli tablet pc ed è composto da Word, Excel e PowerPoint.

Windows 10 per dispositivi mobile disporrà di Cortana, di alcune rinnovate App e del nuovo browser “Spartan”.

Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,