QR code per la pagina originale

Windows 10 su tablet, desktop in miniatura

Windows 10 su tablet conserva la stessa interfaccia desktop presente su PC. Anche in modalità tablet è visibile la barra delle applicazioni.

,

Windows 10 garantirà la stessa esperienza d’uso su tutti i dispositivi, indipendentemente dal fattore di forma e dalla dimensione dello schermo. Durante l’evento di ieri sera, Joe Belfiore ha mostrato il funzionamento del sistema operativo su un tablet da 8 pollici, probabilmente un Dell Venue 8 Pro. Altri modelli sono stati messi a disposizione dei media, come il Transformer Book T90 Chi di ASUS, visibile nell’immagine. Guardando lo schermo del tablet si nota subito un’interessante novità: l’interfaccia è identica a quella desktop.

Quando Microsoft ha presentato Windows 8, la maggior parte del keynote era stato focalizzato sulla nuova interfaccia Modern, pensata per i tablet, ma presente anche sui PC. In poco tempo, lo Start screen è diventata la caratteristica più odiata dagli utenti Windows 7. Windows 8.1 ha introdotto alcune modifiche che migliorano l’interazione tramite mouse e tastiera, ma le novità non hanno portato ad un incremento delle vendite. Con Windows 10, invece, Microsoft ha scelto la direzione opposta. I tablet con chip Intel, come il T90, eseguono la stessa versione di Windows 10 presente su PC. L’utente troverà quindi l’ambiente desktop, la barra delle applicazioni e le app (tradizionali e Modern).

Le funzionalità touch e le gesture di Windows 8 sono rimaste, ma alcune sono state migliorate. La scomoda Charms bar è stata eliminata. Alcune opzioni sono state inserite nella barra del titolo delle app, altre invece hanno trovato posto nel centro notifiche, dal quale si può accedere alle impostazioni. Anche sui tablet di piccole dimensioni è disponibile Continuum, che permette di passare dalla modalità desktop alla modalità tablet e viceversa, quando viene scollegata/collegata la tastiera.

La modalità tablet, che i produttori abiliteranno sicuramente per default, trasforma il menu Start nello Start screen e ingrandisce le app Modern a schermo pieno, ma la barra delle applicazioni con i pulsanti per accedere a Cortana, ai desktop virtuali e al centro notifiche rimane sempre visibile nella parte inferiore dello schermo (se non viene nascosta dall’utente). La versione finale di Windows 10 consentirà probabilmente di modificare la dimensione delle icone per semplificare il tocco con le dita.

Fonte: The Verge • Immagine: The Verge • Notizie su: , ,