QR code per la pagina originale

Windows 10, nuove opportunità per gli sviluppatori

Windows 10 porterà molti vantaggi agli sviluppatori. La casa di Redmond ha annunciato che offrirà l'SDK di Windows 10 agli iscritti del programma Insider

,

Microsoft sta lavorando per includere il kit sviluppo e il nuovo SDK per Windows 10 a tutti gli iscritti al programma Insider per consentire loro di avere accesso immediatamente a tutte le novità e a tutti i nuovi strumenti per sviluppare le applicazioni dedicate alla nuova piattaforma software della casa di Redmond. Microsoft, con la recente presentazione di Windows 10, ha mostrato tutte le novità che arriveranno per gli utenti con il nuovo Windows: nuove applicazioni universali, un’esperienza d’uso maggiormente incentrata sulla persona, upgrade gratuiti, una nuova esperienza di gioco, una nuova piattaforma per gli smartphone e tanto altro ancora. Ma la casa di Redmond non si è dimenticata dell’altra faccia di Windows e cioè dei tantissimi sviluppatori che lavorano per realizzare le applicazioni per la piattaforma.

Grazie a Windows 10, il lavoro degli sviluppatori sarà più facile in quanto potranno realizzare applicazioni uniche che potranno funzionare su diverse piattaforma hardware come computer, tablet e smartphone. In Windows 10, Microsoft mette al centro le persone e dunque la casa di Redmond sta lavorando per offrire nuove tecnologie che permettano di migliorare il mondo di interagire con i computer. Gli sviluppatori potranno dunque lavorare alle loro App integrando Cortana, riconoscimento vocale, sistemi di ologrammi e tanto altro per creare nuove soluzioni tecnologiche che sino ad ora erano possibili solo nei sogni più irraggiungibili.

Windows 10 permetterà agli sviluppatori di incrementare la loro clientela. Windows come servizio consentirà infatti agli utenti di disporre sempre della versione più aggiornata del sistema operativo. Dunque, gli sviluppatori non dovranno più perdere tempo a realizzare App per più versioni o dismettere quelle per le vecchie release del sistema operativo perché potranno sempre concentrarsi su tutte le ultime novità che saranno disponibili per tutti.

Microsoft vuole dunque aiutare a massimizzare gli investimenti degli sviluppatori e dunque anche in Windows 10 la programmazione avverrà sempre attraverso Visual Studio, mentre si potranno anche integrare molti servizi cloud grazie ad Azure. La massimizzazione degli investimenti va anche nella direzione di poter sviluppare applicazioni universali che possano funzionare su tutte le piattaforma hardware evitando così di dover investire ancora soldi e tempo per creare App per ogni tipo di dispositivo.

La casa di Redmond offre dunque tutta una serie di strumenti atti ad aiutare gli sviluppatori a portare le loro soluzioni su Windows 10. Strumenti come Win JS 3.0 (tool in JavaScript per realizzare App usando HTML/JS/CSS), Visual Studio e C# per creare soluzioni che oltre su Windows funzionino anche su Android ed iOS, Xamarin, Unity e tanto altro.

Durante lo sviluppo di Windows 10, Microsoft condividerà con gli sviluppatori nuove informazioni e proprio per questo agli iscritti al programma Insider molto presto fornirà il kit di sviluppo della nuova piattaforma software.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,