QR code per la pagina originale

Un modulo audio da Sennheiser per Project Ara

Anche Sennheiser al fianco di Phoneblocks nel progetto finalizzato alla creazione del primo smartphone modulare, con la realizzazione di un modulo audio.

,

La realizzazione di uno smartphone modulare, ovvero di un telefono che gli utenti possono costruire da sé assemblando diverse componenti, è un’idea innovativa e dalle enormi potenzialità. Un giorno (non troppo lontano) permetterà ad esempio di sostituire solo ed esclusivamente il display rotto in seguito ad una caduta, oppure di aumentare le prestazioni del dispositivo equipaggiando un processore più potente o un maggiore quantitativo di RAM.

Al Project Ara messo in campo da Google e Phoneblocks collaborerà anche una realtà importante come Sennheiser. Il produttore tedesco, specializzato nella realizzazione di componenti audio di qualità elevata, ha infatti presentato la nuova versione di un modulo pensato proprio per offrire un’esperienza sonora senza compromessi, sia in fase di registrazione che per quanto riguarda la riproduzione dei brani musicali. A renderla particolare è soprattutto la presenza di due jack da 3,5 mm, che permetteranno di connettere altrettanti auricolari e cuffie in contemporanea, così da poter condividere l’ascolto delle canzoni con un amico.

Quando aziende incredibili come Sennheiser uniscono le loro forze alla magnifica community di Phoneblocks, possono accadere grandi cose! Guardate questo video pubblicato da Sennheiser per capirlo.

Il filmato mostra un primo prototipo del modulo, chiamato Amphion (equipaggiato con un solo jack), poi la sua seconda versione. Per quanto riguarda l’acquisizione audio, un hardware di questo tipo potrà tornare utile ad esempio ai musicisti, che saranno in grado di connettere allo smartphone direttamente i loro strumenti o un microfono esterno. Ancora, potrà essere impiegato dagli studenti per registrare le lezioni con un’ottima qualità audio oppure dai giornalisti nella realizzazione delle interviste. Il debutto sul mercato di Project Ara è atteso entro fine anno, con una commercializzazione che prenderà il via dal territorio di Porto Rico.

Fonte: Phoneblocks • Notizie su: ,