QR code per la pagina originale

Windows 10: hands-on della build 9926

Microsoft ha rilasciato in anticipo sui tempi la nuova Technical Preview di Windows 10. Ecco le principali novità introdotte nella build 9926

,

Microsoft, spiazzando i suoi utenti, ha rilasciato in anticipo la build 9926 della Technical Preview di Windows 10 in cui ha incluso molte delle novità mostrate durante l’evento del 21 gennaio. La casa di Redmond non ha infatti inserito alcune delle nuove funzionalità del suo nuovo sistema operativo che saranno comunque integrate nel corso dei prossimi mesi nelle future Technical Preview e poi ovviamente nella versione finale di Windows 10 attesa per il periodo autunnale. Per gli iscritti al programma Insider che non avessero ancora aggiornato alla build 9926 i passi da seguire sono molto semplici. Gli utenti dovranno effettuare la consueta procedura verificando la presenza dell’update da Start -> PC Settings -> Update e Recovery -> Preview build.

L’intero processo di aggiornamento non è certamente rapido in quanto il sistema andrà a scaricare l’intera nuova build del sistema operativo per poi installarla. A seconda della velocità della linea e della potenza della macchina utilizzata può essere necessario anche più di un’ora. Per tutti i nuovi iscritti al programma Insider è invece disponibile in formato ISO (32 e 64 bit) la nuova build di Windows 10 anche in lingua italiana. Anche questa nuova Technical Preview presenta una scadenza operativa che è stata fissata da Microsoft per il primo ottobre 2015. Successivamente gli utenti saranno tenuti ad installare una versione più aggiornata, probabilmente la versione finale del sistema operativo.

Windows 10 build 9926, le novità

Il salto in avanti rispetto alla precedente build è davvero notevole e sebbene manchi il nuovo browser Spartan le novità introdotte sono davvero tantissime. Nuovo è per esempio il Menu Start che rispetto alla precedente build è stato affinato non solo dal punto di vista grafico ma anche dal punto di vista funzionale con l’aggiunta di un pulsante che permette di portare il menu a pieno schermo.

Windows 10

Windows 10 build 9926 Menu Start

Nella nuova build di Windows 10 fa il suo debutto l’Action Center che va a sostituire il vecchio Centro Notifiche. Action center che è sostanzialmente un porting di quello della versione mobile del sistema operativo. Proprio come sugli smartphone, sarà possibile accedere a tutte le notifiche e ad una serie di collegamenti veloci alle funzioni del computer come le Impostazioni, il menu della rete WiFi e tanto altro ancora. In Windows 10, inoltre, le notifiche saranno perfettamente sincronizzate tra computer e dispositivi mobile per non perdere mai nessun evento.

Windows 10

Windows 10 build 9926 Action center

C’era tanta attesa anche per il debutto di Cortana in Windows 10. L’assistente virtuale di Microsoft ha fatto dunque il suo debutto nel nuovo sistema operativo, purtroppo però è accessibile solo agli utenti americani. Per gli altri mercati sarà necessario pazientare ancora un po’ anche se sono comunque disponibili per tutti all’interno dei menu, riferimenti alle impostazioni di Cortana che comunque non può essere attivato nemmeno forzatamente.

Windows 10

Windows 10 build 9926 Cortana

Nella nuova build 9926 di Windows 10 fa anche il suo debutto la tanto attesa funzione Continuum ribattezzata in “Modalità Tablet”. Pensata per i dispositivi dotati di schermo touch come il Surface Pro 3, la “Modalità Tablet” permette di passare immediatamente dalla classica interfaccia per PC a quella Modern per un uso con le dita.

Windows 10

Windows 10 build 9926 Continuum

Microsoft ha introdotto nella nuova build di Windows 10 anche alcune delle nuove Universal App che caratterizzeranno il nuovo sistema operativo. Per esempio il nuovo Windows Store, caratterizzato dalla dicitura “Beta” che dovrebbe andare a sostituire l’attuale Store, ancora presente.

Windows 10

Windows 10 build 9926, Windows Store Beta

Oppure la nuova ed attesa Xbox App che in futuro permetterà di essere utilizzata anche per lo streaming dei giochi da Xbox. Novità anche per l’App Foto e Mappe.

Windows 10

Windows 10 build 9926 Xbox App

Riviste anche alcune icone del sistema operativo che presentano adesso un design più flat e moderno ed anche il layout di alcuni menu interni come quello delle Impostazioni. La casa di Redmond continua dunque con il suo lavoro certosino di affinamento di Windows 10 invitando gli iscritti al programma Insider di inviare suggerimenti ed impressioni, fondamentali per andare a migliorare lo sviluppo della piattaforma

Windows 10 build 9926, quello che non funziona

Windows 10 è ancora in sviluppo e dunque non è da considerarsi un prodotto stabile. Microsoft ha infatti elencato alcuni problemi che potrebbero affliggere questa nuova build.

Per esempio, gli utenti durante la fase di boot potrebbero dover selezionare manualmente il sistema operativo da avviare. La nuova App Xbox richiede il login con un ID Microsoft per funzionare. In alcuni casi, però potrebbe presentare problemi di funzionamento. Le Tiles potrebbero visualizzare in maniera non corretta i nomi delle App, oppure il logo della batteria potrebbe comparire anche sui computer fissi. Insomma, tanti piccoli problemi comunque normali per un prodotto in sviluppo che Microsoft ha promesso di correggere con i futuri aggiornamenti.