QR code per la pagina originale

Windows 10, novità per Windows Update

Windows Update è stato spostato dal Pannello di controllo all'applet Impostazioni. È possibile specificare ora e data per il riavvio del computer.

,

La build 9926 di Windows 10 include numerosi cambiamenti rispetto alla precedente build 9879, alcuni immediatamente visibili all’avvio del sistema operativo, altri invece visibili dopo aver scavato tra vari menu e opzioni. Windows Update, ad esempio, è stato spostato nelle Impostazioni, la sezione che sostituirà completamente il vecchio Pannello di controllo. Dopo aver scaricato gli aggiornamenti, l’utente può ora decidere il riavvio oppure posticipare l’operazione ad un’ora specifica.

La nuova sezione Impostazioni include nove categorie, tra cui Update & Recovery. Qui trovano posto le funzioni di backup, ripristino e Windows Update. Gli utenti hanno però segnalato l’assenza delle opzioni personalizzazione disponibili in Windows 7 e Windows 8.1, pubblicando anche una modifica al registro di sistema che permette di ripristinare il vecchio Windows Update. La build 9926 non è ovviamente la versione definitiva, per cui Microsoft apporterà altri cambiamenti prima della release finale.

Una gradita novità è invece lo scheduling del riavvio, in seguito all’installazione degli update. Nella parte inferiore della pagina è presente un pulsante che permette di riavviare subito il computer, ma l’utente può anche specificare un “restart time”, indicando ora e data. A proposito di aggiornamenti, dopo aver effettuato l’upgrade dalla build 9879 alla build 9926, è consigliabile scaricare la patch KB3034229 che introduce diversi miglioramenti e corregge vari bug. Altri problemi verranno risolti in seguito.

Gabriel Aul, responsabile del programma Windows Insider, ha confermato che la prossima build verrà rilasciata entro breve tempo. Quasi certamente il numero di versione sarà superiore a 10000.

Fonte: Neowin • Via: Winsupersite • Notizie su: , ,