QR code per la pagina originale

Windows 10 anche su tablet ARM da 8 pollici

Microsoft conferma lo sviluppo di Windows 10 per tablet ARM con display fino a 8 pollici. I tablet più grandi, come il Surface 2, non sono supportati.

,

Microsoft rilascerà ancora una versione di Windows 10 per tablet ARM, ma solo per modelli con schermo non superiore a 8 pollici. Durante l’evento del 21 gennaio, Joe Belfiore ha mostrato il funzionamento del sistema operativo su diversi dispositivi, tutti con chip Intel. L’azienda di Redmond ha specificato che verrà distribuito un aggiornamento per Windows RT, ma non includerà tutte le funzionalità di Windows 10. In pratica, il Surface 2 è stato abbandonato al suo destino.

I tablet Windows RT non hanno avuto molto successo principalmente per l’incompatibilità delle numerose applicazioni desktop, sviluppate per l’architettura x86. Probabilmente Microsoft ritiene ora che questa versione del sistema operativo non sia adatta per la creazione dei contenuti e, pertanto, preferisce investire tempo e risorse solo sui modelli con diagonale fino a 8 pollici. Un portavoce dell’azienda ha confermato che Windows 10 offrirà un’esperienza d’uso ottimizzata per smartphone, phablet e piccoli tablet basati sull’architettura ARM.

La preview per smartphone verrà rilasciata entro il mese di febbraio. Nessuna informazione è al momento disponibile sulla versione per piccoli tablet. Quasi certamente le due versioni condivideranno lo stesso codice, ma ci saranno alcune differenze in termini di interfaccia utente. I tablet, infatti, possono essere utilizzati anche in modalità landscape (orizzontale). Windows 10 per tablet ARM non dovrebbe includere l’ambiente desktop, una caratteristica inutile su dispositivi che non possono eseguire le tradizionali applicazioni x86. Scontata invece la presenza di Office per Windows 10.

Fonte: Neowin • Notizie su: , ,