QR code per la pagina originale

Facebook sfida Foursquare con Place Tips

Facebook ha avviato un test pilota di Place Tips, un servizio che fornirà informazioni sui luoghi d'interesse vicini alla posizione degli utenti

,

Facebook ha iniziato la sperimentazione, al momento limitata solo per gli utenti della città di New York, di “Place Tips” un nuovo servizio che, sfruttando il sistema di geolocalizzazione dello smartphone, dovrebbe andare a riconoscere i luoghi più importanti o interessanti in cui l’utente si trova fornendo all’interno dei News Feed suggerimenti, informazioni e foto dei luoghi in questione. Come sottolinea Mike LeBeau, product manager di Facebook, il fine del social network è quello di connettere il mondo e dunque vista la proliferazione dei dispositivi mobile la necessità di connettere gli utenti anche a ciò che gli circonda è un passo logico da compiere.

Il funzionamento di Place Tips è molto semplice e per nulla invasivo. Quando l’applicazione riconoscerà un luogo importante nelle vicinanze, apparirà un avviso nella parte superiore del News Feed. Una volta aperto, gli utenti potranno accedere ad informazioni come foto, punti d’interesse nelle vicinanze, messaggi scambiati dagli utenti sullo stesso luogo e tanto altro ancora. L’attivazione di Place Tips non va a modificare nessuna impostazione sulla privacy. Gli utenti dovranno solamente abilitare la condivisione della posizione attraverso l’applicazione, allo stesso modo di come fanno già oggi per tutti gli altri servizi del social network legati alla geolocalizzazione.

Per facilitare la localizzazione esatta dei luoghi, Facebook integrerà in alcuni negozi dei piccoli dispositivi chiamati “Facebook BlueTooth Beacons” che aiuteranno l’applicazione ad individuare con precisione i luoghi.

Facebook Place Tips

Facebook Place Tips (immagine: Facebook).

Proprio le difficoltà di individuare i luoghi con precisione hanno spinto Facebook ha lanciare il test pilota solo nella città di New York e solo attraverso l’App per iOS. Se i test andranno bene e se tutte le difficoltà tecniche saranno superate, Place Tips sarà allargato anche ad altre città ed anche agli utenti Android.

Facebook ha dunque deciso di ampliare la sua offerta di servizi scendendo in un settore oggi “dominato” da piattaforme come Yelp e Foursquare. Obbiettivo, quello di offrire una piattaforma sempre più completa dove gli utenti possano trovare anche tutte le informazioni e suggerimenti su ciò che gli circonda. Facebook dunque come una casa “unica”, non solo per comunicare con gli amici o trovare le notizie più importanti ma anche una sorta di guida ai luoghi più utili per i propri spostamenti.

Fonte: Facebook • Via: The Verge • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,