QR code per la pagina originale

Cortana migliora il supporto alla lingua italiana

Il team di Microsoft ha fatto il punto sullo sviluppo della localizzazione italiana di Cortana annunciando l'introduzione di nuove funzionalità

,

Cortana, l’assistente virtuale di Microsoft, sta migliorando progressivamente il suo supporto alla lingua italiana. Il team di Microsoft, attraverso il suo blog ufficiale, ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda lo sviluppo della localizzazione italiana. Grazie ai numerosi suggerimenti e feedback degli utenti, la versione di Cortana in italiano, che si ricorda essere ancora in versione alpha, è stata sensibilmente migliorata ed il team di sviluppo della casa di Redmond ha inserito alcune importanti novità tutte destinate a migliorarne l’esperienza d’uso.

Cortana, adesso, interpreta meglio le richieste sequenziali come: “Trova un ristorante Cinese a Milano”. Inoltre, una volta che gli utenti avranno ricevuto una risposta, se chiederanno a Cortana di fornire le indicazioni per raggiungere il primo locale indicato, Cortana aprirà l’applicazione di navigazione scelta sul dispositivo creando l’itinerario per arrivare al ristorante. Il team di Microsoft ha inoltre inserito delle conoscenze in merito a Concerti\Eventi ed al loro costo. L’assistente virtuale, adesso, riconosce alcuni nomi stranieri che qualche settimana fa erano identificati con minore precisione. Infine, ma non meno importante, le sue capacità di conversazione stanno gradualmente incrementando, così come il suo repertorio giocoso, barzellette comprese.

Microsoft, nel ringraziare gli utenti per i feedback ricevuti, ha anche sottolineato di aver preso nota di tutte le richieste di nuove funzionalità che gli utenti italiani vorrebbero vedere inserite nell’assistente virtuale.

Cortana, si ricorda, a partire di dicembre ha iniziato ad essere disponibile tramite l’aggiornamento di Windows Phone 8.1 a Denim, anche per le persone non iscritte alla Developer Preview. Inoltre, l’assistente virtuale sarà integrato anche in in Windows 10. Gli utenti iscritti al programma Windows Insider possono infatti già oggi provare Cortana sul loro computer.