QR code per la pagina originale

I video di Instagram vanno in loop, come su Vine

A partire da oggi anche i filmati condivisi su Instagram vengono riprodotti in loop, esattamente come accade con quelli caricati dagli utenti su Vine.

,

Instagram introduce una novità (per il momento esclusivamente nella versione iOS dell’app) e diventa sempre più simile a Vine. Il software, infatti, a partire da oggi mostra i video in loop continuo all’interno del feed, proprio come avviene con l’applicazione concorrente acquisita da Twitter nel 2012. Questo, come precisa il changelog su App Store, non influisce però sul quantitativo di traffico dati utilizzato, in quanto il download della clip viene effettuato una sola volta.

Con tutta probabilità la stessa feature (che potrebbe trovare uno sbocco commerciale per il marketing degli inserzionisti) sarà introdotta a breve anche nell’edizione Android dell’app. Instagram offre da circa un anno e mezzo la possibilità di condividere brevi filmati da 15 secondi, una caratteristica però ancora poco utilizzata, tanto che il servizio rimane conosciuto più che altro per i tool dedicati all’elaborazione e alla pubblicazione delle fotografie con rapporto di forma 1:1. Di seguito, la novità riportata sulle pagine della piattaforma App Store, relativa all’update 6.5.0.

Riproduzione automatica dei video nel feed (non influirà sulla quantità di dati che usa l’applicazione).

Gee, thanks! We hit 100,000 followers today!

A video posted by Google (@google) on

Il pulsante per mettere in pausa la riproduzione dei video risulta del tutto scomparso: al suo posto si trova quello che permette di attivare e disattivare l’audio, una scelta che potrebbe far storcere il naso a coloro che utilizzano l’app fin dall’inizio e preferirebbero restasse una piattaforma dedicata principalmente allo sharing delle fotografie. Nelle scorse settimane Instagram ha dato il via alla fase beta su Android, invitando tutti coloro che lo desiderano a provare in anteprima le funzionalità che saranno poi introdotte dallo sviluppatore nella versione finale dell’app. Per farlo è necessario seguire una procedura semplice e veloce, illustrata in modo dettagliato all’interno di una guida pubblicata su queste pagine.

Fonte: Instagram su App Store • Via: TechCrunch • Notizie su: ,