QR code per la pagina originale

Dropbox, nuova modalità di apertura dei file

Dropbox ha introdotto una nuova funzionalità che permette di aprire i file visualizzati nel browser direttamente con le applicazioni native per desktop.

,

Dropbox non ha apportato grandi cambiamenti al suo software, limitandosi ad introdurre aggiornamenti incrementali che migliorano la principale funzionalità, ovvero la sincronizzazione dei file. L’azienda prosegue dunque nella stessa direzione con una nuova modalità di visualizzazione dei documenti. L’utente può ora aprire i file direttamente nelle applicazioni desktop native.

Dropbox spiega che, negli ultimi mesi, ha lavorato molto per migliorare l’integrazione tra browser e desktop. La nuova funzionalità è particolarmente utile agli utenti che usano il servizio per condividere file e collaborare con altre persone. Nelle prossime settimane verrà aggiunto un pulsante “Apri” nella parte superiore della finestra di anteprima web del documento che già è presente nella cartella Dropbox sul computer. Se, ad esempio, qualcuno invia il link ad un documento Word, è possibile prima visualizzarlo nel browser e poi sul desktop con l’applicazione Microsoft.

Speciale: Dropbox

Dato che il file è già presente sul computer, non è necessario scaricare un’altra copia o creare versioni multiple. Qualsiasi modifica verrà automaticamente sincronizzata con il file originale. La funzionalità è quindi indirizzata soprattutto agli utenti che lavorano in gruppo sugli stessi file conservati su Dropbox all’interno di cartelle condivise.

La nuova modalità di apertura dei file richiede l’installazione della versione 3.2.3 dell’applicazione desktop.

Fonte: Dropbox • Notizie su: ,