QR code per la pagina originale

WhatsApp Call, primi test per le chiamate vocali

Un dirigente di WhatsApp ha confermato l'avvio dei test per WhatsApp Call. Le chiamate vocali saranno presto disponibili per tutti su iOS e Android.

,

Pochi giorni fa, un utente indiano aveva pubblicato alcuni screenshot di WhatsApp 2.11.508 per Android che mostrano la nuova interfaccia dell’app con le chiamate vocali. Un dirigente ha ora confermato l’imminente arrivo della funzionalità, effettuando una chiamata al sito BGR per verificare la qualità audio. WhatsApp Call è attualmente disponibile per un ristretto gruppo di utenti, ma il lancio globale è sempre più vicino.

Al MWC 2014, il CEO Jan Koum aveva affermato che WhatsApp diventerà un servizio di comunicazione universale con l’integrazione delle chiamate vocali. Dopo quasi un anno, sembra finalmente arrivato il momento che molti utenti aspettavano. WhatsApp Call, attualmente in beta testing, verrà annunciato ufficialmente solo quando l’azienda sarà soddisfatta delle prestazioni e della qualità audio. Quando ciò avverrà, gli utenti vedranno l’icona di una cornetta accanto al nome del contatto nella finestra chat. Una scheda separata mostra la cronologia delle chiamate, mentre le chiamate perse verranno segnalate con una notifica.

Dopo aver effettuato l’aggiornamento alla versione 2.11.15 per iPhone, gli utenti iOS possono già vedere una cornetta di colore blu accanto alla foto del contatto. Con un tocco viene effettuata una chiamata sulla rete dell’operatore mobile, ma lo stesso pulsante servirà per avviare una chiamata VoIP con WhatsApp Call.

I primi test effettuati dal sito BGR confermano l’ottima qualità audio su reti 3G e EDGE, quindi l’obiettivo prefissato da WhatsApp sembra sia stato raggiunto. Molto probabilmente la funzionalità sarà attivata per tutti tra pochi giorni.

Galleria di immagini: WhatsApp Chiamate, le immagini

Fonte: BGR • Immagine: Flickr • Notizie su: ,