QR code per la pagina originale

Odysee è la nuova acquisizione di Google, per G+

Google ha portato a termine l'acquisizione di Odysee, software house nota per l'omonima applicazione mobile dedicata al backup di fotografie e video.

,

Ancora un’acquisizione per Google: questa volta il gruppo di Mountain View ha messo le mani su Odysee, software house che ha sviluppato l’omonima applicazione dedicata al backup delle fotografie e dei video salvati in mobilità con lo smartphone. L’intenzione è quasi certamente quella di integrarne la tecnologia nel social network G+, così da migliorare il processo di caricamento dei contenuti multimediali su server cloud.

Non ci sono informazioni sull’investimento economico messo in campo da bigG per portare a termine l’operazione. Con tutta probabilità l’intenzione è quella di migliorare il sistema attualmente impiegato per il caricamento automatico delle immagini su Google+, che permette agli utenti di effettuare l’upload non appena scattata una fotografia o registrato un filmato. Una pratica che, per quanto efficace, presenta ancora alcune pecche, soprattutto per il quantitativo di spazio occupato all’interno dell’account Drive. Di seguito il comunicato comparso sull’homepage del sito ufficiale.

Siamo felici di annunciare che il team della piattaforma Odysee si unirà a quello di Google+. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di semplificare per tutti la cattura di ricordi e il loro accesso da qualunque postazione. Siamo entusiasti di unirci a Google e continuare il nostro impegno nella creazione di incredibili prodotti che le persone ameranno.

Odysee

Screenshot per l’applicazione Odysee in versione Android, ora rimossa da Play Store e App Store

A causa dell’acquisizione, Odysee non accetta la creazione di nuovi account. Per quelli esistenti, il servizio continuerà a funzionare per due settimane circa, dopodiché verrà sospeso e tutti i contenuti potranno essere scaricati dagli utenti.

I nostri più sentiti ringraziamenti vanno ad ognuno dei nostri utenti. Per facilitare la transizione, il servizio offerto da Odysee resterà attivo fino al 23 febbraio e poco dopo tutte le vostre foto e i vostri video verranno resi disponibili nella forma di un archivio da scaricare.

Fonte: Odysee • Via: Android Police • Notizie su: ,