QR code per la pagina originale

DirectX 12, prestazioni superiori sino al 400%

Secondo alcuni test preliminari condotti da Anandtech, le DirectX 12 su Windows 10 aumenterebbero le prestazioni delle GPU sino al 400%

,

Windows 10 introdurrà le nuove DirectX 12 che sulla carta, secondo Microsoft, porteranno dei notevoli benefici in termini di prestazioni nei videogiochi. Ma quale vantaggio reale diano le nuove librerie DirectX 12 ha provato a valutarlo Anandtech che ha effettuato alcuni test sulle DirectX 12 presenti nell’ultima build di Windows 10. Trattasi di una valutazione provvisoria in quanto i driver delle schede video non sono ancora ottimizzati per le nuove librerie, tuttavia i test effettuati sono decisamente promettenti.

Grazie alle nuove DirectX 12, le prestazioni delle GPU AMD sarebbero cresciute addirittura del 400%, mentre quelle delle GPU Nvidia, “solo” del 150%. Per effettuare i test, Anandtech ha utilizzato Star Swarm Stress, un particolare stress test realizzato per mettere alla frusta le prestazioni delle schede video dei computer. Da questo test, emerge, per esempio, che la GPU Nvidia GTX 980 ha raggiunto i 26,7 fps con le attuali DirectX 11 e ben 66,8 fps con le nuove DirectX 12. Per quanto riguarda, invece, i risultati delle GPU AMD, le Raden R9 290X, con le DirectX 11 hanno raggiunto gli 8,3 fps e ben 49,2 fps con le DirectX 12.

Star Swarm Stress

Questi miglioramenti notevoli sarebbero il risultato di un miglior utilizzo dei core dei processori. Le nuove DirectX 12 permettono, infatti, di bilanciare ottimamente il carico su tutti i core presenti nel processore. Le CPU non faranno più da collo di bottiglia come invece capita oggi con le DirectX 11. Per i videogiochi su PC ma anche sulle console, dunque, con Windows 10 potrebbe presto aprirsi un’era tutta nuova e molto più eccitante.

Tuttavia, sembra che questo aumento di prestazioni presenti un piccolo prezzo da pagare e cioè un aumento dei consumi della GPU. Trattasi ovviamente non di considerazione finali in quanto ne le DirectX 12 e nei i driver delle GPU sono ottimizzati per i nuovi scenari. Questo primo approccio alle nuove librerie di Microsoft è comunque estremamente positivo.

Fonte: Anandtech • Via: VG24/7 • Notizie su: , , ,