QR code per la pagina originale

Skype 5.2 per Android, foto sharing anche offline

La nuova versione di Skype per Android permette di inviare foto anche se il destinatario è offline. Il client per iPhone supporta nuovamente gli URI.

,

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il client VoIP che permette di condividere le foto anche se il destinatario è offline. Skype 5.2 per Android, già disponibile per il download sul Google Play Store, offre inoltre la funzionalità picture-in-picture, presente sui tablet da dicembre 2013, e altri miglioramenti. Novità anche per la versione iOS: Skype 5.10 per iPhone supporta nuovamente gli URI per avviare una chiamata da altre app o siti web.

Skype per Android permette di inviare foto ad un contatto, ma solo se quest’ultimo è online. Con la nuova versione del client è possibile condividere le immagini in qualunque momento. Quando il destinatario torna online vedrà la foto nella finestra della conversazione, anche se il mittente è offline. Un’altra interessante novità è la funzionalità picture-in-picture, finora disponibile solo sui tablet. L’utente può aprire altre applicazioni durante una video chiamata. Skype mostra un piccola finestra in sovrapposizione, mentre il client VoIP viene eseguito in background. Microsoft ha inoltre migliorato la qualità delle chiamate e velocizzato il caricamento della chat, soprattutto quando aperta da una notifica.

Skype per iPhone supporta nuovamente gli URI (Uniform Resource Identifier) che consentono agli sviluppatori di usare l’infrastruttura Skype per le chiamate e i messaggi. Quando l’utente tocca un nome Skype o un numero di telefono visualizzati all’interno di un’app o un sito web, verrà aperto il client per effettuare una chiamata o inviare un messaggio. La nuova versione permette inoltre di salvare i numeri di telefono inseriti nel dial pad o presenti nella lista delle chiamate recenti.

Fonte: Skype • Via: Skype • Notizie su: ,