QR code per la pagina originale

Google conferma l’arrivo di “Android M”

Durante il lancio dei dispositivi Android One nelle Filippine, Caesar Sengupta di Google ha confermato che la prossima versione della piattaforma sarà "M".

,

Android M sarà la prossima versione del sistema operativo mobile di Mountain View. Non che ci fossero dubbi in merito, soprattutto se si considera l’evoluzione della piattaforma nel corso degli ultimi anni (Cupcake, Donut, Eclair, Froyo, Gingerbread, Honeycomb, Ice Cream Sandwich, Jelly Bean, KitKat, Lollipop), ma oggi Google lo ha confermato in via ufficiale. Un riferimento, nulla di più, comunque sufficiente per dare il via al sorgere di ipotesi, rumor e indiscrezioni.

A parlarne è stato Caesar Sengupta, vicepresidente della divisione Product Management, nel corso dell’evento che ha segnato il lancio della linea Android One nelle Filippine. Prima di salire sul palco, durante un breve incontro con i rappresentanti della stampa, ha dichiarato che gli smartphone Cherry Mobile One e MyPhone Uno saranno tra i primi a ricevere i futuri aggiornamenti del sistema operativo, chiamato appunto “Android M”. Al momento non è dato a sapere quale sia il nome scelto da bigG per contraddistinguere la release, ma certamente si tratta di un altro dolce, come ormai impone la tradizione del robottino verde. Ovviamente in questo momento sarebbe del tutto fuori luogo parlare di eventuali novità introdotte a livello software.

Maggiori informazioni a questo proposito potrebbero giungere a fine maggio, in occasione dell’evento Google I/O 2015 che andrà in scena a San Francisco. La kermesse è stata scelta lo scorso anno per presentare Lollipop e il suo Material Design, dunque non è da escludere che il motore di ricerca possa annunciare la “M release” della piattaforma durante il keynote di apertura, catalizzando così l’attenzione degli sviluppatori presenti in sala e dei milioni di utenti connessi in streaming da tutto il mondo. Il debutto potrebbe invece avvenire nel corso del prossimo autunno, in concomitanza con il lancio sul mercato di nuovi dispositivi appartenenti alla linea Nexus.

Fonte: Unbox.ph • Via: Phandroid • Notizie su: ,