QR code per la pagina originale

Facebook lavora alla realtà virtuale

Facebook sta lavorando per realizzare una versione delle sue app basata sulla realtà virtuale mettendo così a frutto l'acquisizione di Oculus VR

,

Facebook è al lavoro per realizzare una versione delle sue app basata sulla realtà virtuale. Chris Cox, responsabile dei prodotti della società di Palo Alto, durante la conferenza Recode Code Media tenutasi a Dana Point, ha sottolineato come lo sviluppo di Facebook VR sia sulla buona strada, confermando dunque che il social network sta lavorando sulla applicazioni basate sulla realtà virtuale. Cox non è voluto scendere nei dettagli, tuttavia ha descritto la realtà virtuale come un nuovo modo per gli iscritti di condividere il loro ambiente con tutti gli amici.

Anche se il lavoro di sviluppo procede, Chris Cox ha fatto intendere che Facebook VR non arriverà comunque tanto presto affermando che ci vorrà ancora molto tempo prima di poter indossare degli occhiali per la realtà virtuale ed utilizzare l’app di Facebook. Appare comunque molto chiaro che la società di Mark Zuckerberg stia cercando mettere a frutto l’acquisizione di Oculus VR, azienda specializzata nella realtà virtuale e costata al social network 2 miliardi di dollari lo scorso anno. Del resto, lo stesso Mark Zuckerberg, proprio a seguito dell’acquisizione di Oculus VR, aveva sottolineato che in futuro gli utenti avrebbero potuto condividere non solo precisi istanti della loro vita ma intere esperienze ed avventure. Un obbiettivo che ora è un po’ più vicino e può iniziare a far sognare gli utenti del social network.

Facebook continua dunque a dimostrarsi una realtà dinamica e soprattutto innovativa, capace di guardare molto avanti per proporre ai suoi iscritti un’esperienza sempre nuova e sempre più interattiva della sua piattaforma sociale.

Una scelta che sta premiando il social network con una costante crescita dei suoi iscritti che oggi hanno superato quota 1,39 miliardi di cui 890 milioni attivi quotidianamente. In un futuro non troppo lontano dunque, per comunicare ed interagire con gli amici all’interno del social network non servirà più un computer o uno smartphone ma basterà indossare un paio di occhiali per la realtà virtuale per poter condividere ogni attimo della vita.

Fonte: The Verge • Immagine: SourceFeed • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni