QR code per la pagina originale

Apple: l’azienda più ammirata secondo Fortune

Apple si aggiudica per l'ottavo anno consecutivo la prima posizione fra le World's Most Admired Companies di Fortune: è inseguita da Google e Amazon.

,

Per l’ottavo anno consecutivo, Apple si aggiudica la prima posizione della classifica Fortune sulle World’s Most Admired Companies, la lista delle compagnie più ammirate al mondo. L’ennesima riconferma per il gruppo di Cupertino, fresco di un 2014 davvero da record. A inseguire la società californiana uno dei più agguerriti rivali: Google.

Ogni anno la testata statunitense stila la classifica delle 50 aziende più ammirate al mondo, basando il proprio giudizio su numerosi elementi di valutazione, dal livello di reputazione espresso dal pubblico alla performance azionaria, passando per la salute finanziaria. Per l’ottavo anno consecutivo, Apple conquista lo scettro e si mantiene salda alla prima posizione. Inseguita da Google, sul fronte dei servizi informatici nella top ten fa capolino anche Amazon, ferma in quarta posizione. Quali sono le caratteristiche del gruppo di Cupertino che hanno permesso di collezionare l’ennesimo successo?

Apple mantiene la prima posizione per l’ottavo anno consecutivo. A febbraio è diventata la prima società a raggiungere i 700 miliardi di dollari in valore di mercato. Mentre i devoti tecnologici attendono il lancio di Apple Watch in aprile, sono state annunciate a gennaio delle vendite smartphone da record – 74.5 milioni di telefoni nei tre mesi finali del 2013 – che dimostrano come iPhone sia ancora il prodotto da battere.

La società californiana ha ottenuto il più alto punteggio in tutte le nove categorie prese in considerazione, tra cui innovazione, gestione, utilizzo degli assets aziendali, responsabilità sociale, qualità del management, solidità finanziaria, valore degli investimenti a lungo termine, qualità dei prodotti e competitività globale. La Top Ten, realizzata interrogando 4.104 tra dirigenti e analisti di settore, così si compone:

  1. Apple;
  2. Google;
  3. Berkshire Hathaway;
  4. Amazon.com;
  5. Starbucks;
  6. Walt Disney;
  7. Soutwest Airlines;
  8. American Express;
  9. General Electric;
  10. Coca-Cola.
    • Pochi giorni fa, la mela morsicata ha conquistato il primo posto in un’altra classifica, quella del Customer Loyalty Engagement Index di Brand Keys. L’indice indaga quanto un marchio sia in grado di soddisfare le aspettative e i desideri della propria clientela.

Fonte: Fortune • Via: 9to5Mac • Immagine: Andrey Bayda via Shutterstock • Notizie su: , ,