QR code per la pagina originale

Salone del Mobile 2015: il programma

Milano presenta l'edizione 2015 del Salone del Mobile, che mette assieme il meglio dell'arredamento, delle soluzioni per ufficio e dell'illuminazione.

,

Da poche ore è stato presentato il programma del nuovo Salone del Mobile 2015, evento principe della Design Week di Milano. Questa edizione si terrà presso il quartiere fieristico di Rho da martedì 14 aprile a domenica 19 aprile, con le ultime due giornate aperte al pubblico dopo un esordio riservato agli addetti ai lavori.

Il Salone del Mobile 2015 è una sfida. L’edizione passata ha infatti confermato quanto il design si sia specchiato su se stesso negli ultimi anni senza dimostrare di saper attingere realmente dall’innovazione e dalla tecnica, ma cercando solo in forme ed estetica le proprie forme espressive. Eppure qualcosa c’era tra gli stand dell’immensa esposizione: nuove cucine, mobili multiuso, illuminazioni di nuova generazione, comandi intelligenti per la gestione degli ambienti. Mancava però l’ispirazione vera, quella che dall’innovazione trae il coraggio per forme realmente nuove e potenzialmente rivoluzionarie. Ecco perché il 2015 è una sfida: il settore è pronto a compiere il passo che altri comparti hanno già abbracciato con decisione?

Salone del Mobile 2015

L’edizione 2015 prevede 2000 espositori su un’area fieristica superiore ai 200 mila metri quadri: 300 mila i visitatori attesi, provenienti da oltre 160 paesi. Webnews seguirà uno ad uno i singoli saloni che animeranno l’evento:

Il Salone troverà estensioni naturali su YouTube, Pinterest, LinkedIn, Facebook, Twitter, Flickr e altri social network, ove appositi hashtag sono pronti a raccogliere le impressioni dei visitatori e le novità degli espositori. La fiera rimane comunque un punto cardine, poiché consente di incontrare direttamente le nuove idee e di esprimerne al meglio l’impatto sugli ambienti che si intendono ammobiliare, inventare e vivere.

In parallelo l’evento diffuso del FuoriSalone, che come da consuetudine animerà le vie di Milano con ulteriori eventi e presentazioni all’insegna di marketing e mondanità: il design si impadronisce della città dell’Expo per una settimana, incentrando sul Salone del Mobile l’attrattiva di una città che ha fatto di moda ed eleganza componente fondamentale della propria notorietà nel mondo.