QR code per la pagina originale

Microsoft: vacanze e cene si prenotano da Bing

Microsoft ha aggiornato Bing consentendo la possibilità di prenotare una cena o un alloggio in un hotel direttamente dalla pagina dei risultati

,

Microsoft ha annunciato di aver aggiornato il suo motore di ricerca Bing per consentire agli utenti di ordinare una pasto dai ristoranti e di prenotare una camera in un hotel direttamente dalle pagine del risultati delle ricerche. L’aggiornamento introduce il nuovo pulsante “order online” con cui gli utenti possono ordinare direttamente dal browser la loro cena attraverso servizi come Eat24. Per quanto riguarda, invece, le ricerche degli hotel, Bing mostrerà un carosello di foto relative agli hotel presenti nelle zona d’interesse degli utenti.

Quando poi gli utenti cliccheranno su un hotel in particolare, Bing porterà in primo piano tutti i correlati dettagli come la mappa, recensioni, tariffe medie delle camere e un link diretto per prenotare un soggiorno. Queste nuove funzionalità sono già attive e disponibili per gli utenti ma al momento sembrano supportare solamente locali ed hotel americani. La possibilità di prenotazione diretta non è comunque inibita agli utenti non americani che potranno dunque prenotare un eventuale hotel nel territorio a stelle e strisce direttamente da Bing. Nessuna menzione, comunque, per quanto riguarda l’estensione completa di queste interessanti funzioni anche al di fuori dei confini americani. Microsoft dunque affina ulteriormente il suo motore di ricerca per offrire ai suoi utenti una migliore esperienza d’uso andando contestualmente a colmare una lacuna nei confronti di Google che da tempo offre funzionalità similari.

Microsoft Bing

La “battaglia” dei motori di ricerca è nei fatti sempre molto accesa e Microsoft dimostra di tenere in grande considerazione Bing portando costanti miglioramenti ed introducendo nuove funzionalità gradite alla sua utenza.

Fonte: Microsoft • Via: The Next Web • Notizie su: