QR code per la pagina originale

NVBOTS semplifica l’uso delle stampanti 3D

NVPRO è una stampante 3D particolare: rimuove in modo automatico i pezzi al termine della lavorazione e integra un server per la gestione dei file in coda.

,

Le stampanti 3D sono ormai una realtà. La spesa media richiesta per l’acquisto si sta progressivamente riducendo e le potenzialità legate al loro impiego sono sempre di più, come spiega anche Simona Ferrari di 3D Hubs nella sua intervista su queste pagine. Utilizzarle non è però ancora alla portata di tutti, a causa di software per la modellazione tridimensionale non propriamente intuitivi per i meno esperti e della necessità di intervenire manualmente al termine di ogni stampa.

È in particolare su quest’ultimo aspetto che si è concentrato il team NVBOTS, nella realizzazione del nuovo modello NVPRO. Si tratta di una stampante 3D che, una volta conclusa la realizzazione degli oggetti, è in grado di toglierli in modo del tutto automatico dal piatto su cui vengono depositati i filamenti, posizionandoli in un’area separata. In questo modo è possibile dare il via immediatamente ad una nuova stampa, senza alcuna attesa. Un macchinario di questo tipo può dunque funzionare 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana, anche quando nessuno può occuparsene di persona. Il video dimostrativo in streaming di seguito illustra in modo chiaro come avviene la rimozione dei pezzi.

Un’altra caratteristica di NVPRO è quella che permette agli utenti di lanciare le stampe da qualsiasi dispositivo, senza bisogno di utilizzare un computer connesso direttamente. Questo grazie ad una sorta di server integrato, che la rende adatta ad esempio ad un utilizzo in ambito scolastico, con gli alunni che possono mettere in coda i propri disegni e attendere che vengano realizzati, andando poi a ritirarli una volta pronti. Non manca nemmeno un software di gestione, attraverso il quale l’amministratore può accettare oppure respingere i file in attesa di essere stampati.

Al momento non è possibile acquistare la stampante: NVBOTS propone infatti una sorta di noleggio, al prezzo di 2.999 dollari (circa 2.650 euro) per dodici mesi, fornendo anche i filamenti necessari per la realizzazione degli oggetti e supporto tecnico ogni volta che dovesse rivelarsi necessario.

NVPRO, la stampante 3D di NVBOTS

NVPRO, la stampante 3D di NVBOTS

Fonte: NVBOTS • Via: TechCrunch • Notizie su: ,