QR code per la pagina originale

Windows 10 per smartphone, procedura di rollback

Microsoft ha pensato ad una procedura di rollback per ripristinare Windows Phone 8.1 sui Lumia su cui la Tech Preview di Windows 10 risultasse instabile

,

Microsoft, da alcune settimane, ha rilasciato la prima Technical Preview di Windows 10 per smartphone. Una primissima build che può essere installata su una prima ristretta selezione di smartphone Lumia. Come sottolineato dalla casa di Redmond stessa, trattasi di una build in cui sono presenti una nutrita serie di bug che potrebbero inficiare l’esperienza d’utilizzo degli smartphone degli utenti.

Fortunatamente, Microsoft ha pensato ad un’opzione di rollback, cioè alla possibilità per gli utenti di poter tornare indietro e ripristinare Windows Phone 8.1 sul loro terminale. Un’opzione utilissima per tutti coloro che desiderassero tornare al vecchio sistema operativo senza aspettare build più stabili e più complete di Windows 10 per smartphone. Microsoft ha reso questa procedura di ripristino molto semplice. Tutto quello che è richiesto agli utenti è un computer Windows connesso ad internet, lo smartphone da ripristinare e un cavo USB per il suo collegamento al computer.

Windows Recovery Tool

Windows Recovery Tool

Come primo passo, gli utenti dovranno scaricare Windows Recovery Tool (circa 2,10 MB), cioè il tool di rollback messo a disposizione da Microsoft ed installarlo sul computer. Successivamente, gli utenti dovranno avviare il tool e collegare il telefono al computer. Nel caso lo smartphone non fosse riconosciuto correttamente, il tool prevede l’opzione “My phone was not detected” che permette di ovviare a questo problema. Per utilizzarla, gli utenti dovranno scollegare lo smartphone dal computer, cliccare sull’opzione e seguire le istruzioni.

Dopo che il telefono è stato correttamente riconosciuto, gli utenti dovranno scegliere il modello dello smartphone e la versione software da installare. Dopo una serie di conferme, il tool inizierà il download del firmware. Processo che può durare anche a lungo a seconda della velocità della linea e del modello del telefono. Al termine del download, Windows Recovery Tool effettuerà il ripristino di Windows Phone 8.1. Durante il ripristino lo smartphone non deve assolutamente essere scollegato dal computer. Al termine della procedura un messaggio avviserà della corretta riuscita del rollback.

Si sottolinea, che questa procedura, per quanto semplice, va a cancellare definitivamente tutti i dati contenuti. Dunque, l’esortazione è quello di effettuare un backup preventivo prima di effettuare il rollback.