QR code per la pagina originale

1.000 esperimenti Chrome

Gli esperimenti Chrome pubblicati finora sono 1.000: Google celebra il raggiungimento del traguardo a modo suo, con un restyling del sito che li ospita.

,

Nelle intenzioni di Google, Chrome è sempre stato più di un browser dedicato navigazione in Internet. Il software ha rappresentato fin dai suoi primi step evolutivi uno strumento d’innovazione, una piattaforma offerta agli sviluppatori per dar libero sfogo alla creatività e creare esperienze di ogni tipo, sfruttando le potenzialità messe a disposizione dalle tecnologie e dagli standard legati al Web, come HTML5, WebGL e WebRTC. Lo dimostrano i tanti esperimenti lanciati, esattamente 1.000 fino ad oggi.

Per celebrare il raggiungimento del traguardo, il gruppo di Mountain View ha pubblicato un nuovo progetto, chiamato appunto Experiment #1000, una sorta di interfaccia dinamica e interattiva che raccoglie tutti gli esperimenti pubblicati nel corso degli ultimi anni. Inoltre, il layout del sito ChromeExperiments.com è stato interamente ridisegnato con Polymer, in modo da adattarsi alla visualizzazione su monitor e display di qualsiasi formato, desktop, tablet o smartphone.

Nel 2009 abbiamo lanciato Chrome Experiments per mostrare il lavoro degli sviluppatori più creativi, che hanno spinto HTML5 e JavaScript oltre i limiti realizzando uniche e meravigliose esperienze Web. Inizialmente il sito ospitava solo 19 esperimenti, ma abbiamo sperato che potessero servire come fonte d’ispirazione per i programmatori che hanno poi trasformato le tecnologie Web in arte. Da allora sia la qualità che la quantità delle proposte sono aumentate. Oggi abbiamo raggiunto un importante obiettivo: 1.000 esperimenti.

La nuova homepage del sito ChromeExperiments.com

La nuova homepage del sito ChromeExperiments.com

Di seguito alcuni degli esperimenti Chrome più interessanti tra quelli segnalati su queste pagine nel corso degli ultimi anni.

Fonte: Google Chrome Blog • Notizie su: ,