QR code per la pagina originale

Tim Cook incontra Angela Merkel a Berlino

Tim Cook avrebbe incontrato ieri Angela Merkel a Berlino, per parlare di sicurezza informatica, net-neutrality, ambiente e istruzione scolastica.

,

Tim Cook sembra abbia incontrato Angela Merkel in quel di Berlino, a margine di una visita avvenuta ieri nella capitale tedesca presso la redazione di BILD. È lo stesso quotidiano a confermare l’indiscrezione, sottolineando come il Cancelliere e il CEO di Apple abbiano discusso di temi quali la sicurezza informatica, la net-neutrality e molto altro ancora.

Tim Cook si trovava ieri in visita a Berlino, in occasione di alcuni incontri locali tra cui l’invito presso la redazione di BILD, dove è stato immortalato in una nutrita gallery disponibile sul sito ufficiale del quotidiano. Nella stessa giornata si sarebbe intrattenuto in un meeting privato con Angela Merkel, come lo stesso CEO avrebbe confermato ai giornalisti locali.

Da quanto si apprende, sarebbero molti i temi trattati in questo breve incontro, in particolare in merito alle problematiche del post-scandalo NSA. I due avrebbero infatti discusso di sicurezza informatica in relazione alla privacy degli utenti e della necessità di proteggere la net-neutrality, a cui si sono aggiunte le argomentazioni ambientali e d’istruzione a cui Apple tiene ultimamente molto. Non a caso, di recente Apple ha annunciato la costruzione di due data center europei completamente verdi, mentre dal rapporto annuale sulla responsabilità dei fornitori ha svelato l’avvio di interventi di recupero scolastico per i dipendenti delle catene di montaggio estere. Cook avrebbe affermato di comprendere le severe imposizioni sulla privacy volute dai cittadini tedeschi, poiché questi condividerebbero «la mia stessa visione sulla privacy».

Quello con la Merkel sarebbe il primo incontro ufficiale per il Cook, il quale si è detto soddisfatto e impressionato «per la sua profonda conoscenza su argomenti così differenti».

Così come riporta 9to5Mac, a seguito degli incontri istituzionali il CEO avrebbe visitato i luoghi più significativi e simbolici della città. Non ultimo, avrebbe ricevuto in dono un piccolo resto del Muro di Berlino, abbattuto nel 1989 con la successiva riunificazione della Germania dell’Ovest con quella dell’Est.

Fonte: Tim Cook • Via: 9to5Mac • Immagine: 360b via Shutterstock • Notizie su: ,