QR code per la pagina originale

iCar: Elon Musk e Jony Ive inseparabili agli Oscar

Elon Musk e Jonathan Ive sarebbero stati inseparabili durante un afterparty dei Premi Oscar: quanto basta per alimentare le speculazioni sulla futura iCar.

,

Continuano a circolare le indiscrezioni sull’automobile elettrica che Apple starebbe progettando per il 2020, quella iCar che già sta facendo tremare i big di settore mondiali. A gettare oggi benzina sul fuoco è un’indiscrezione di costume, lanciata da AppleInsider: Jonathan Ive ed Elon Musk si sarebbero mostrati inseparabili agli Oscar. Quel tanto che basta per rinverdire l’ipotesi, in realtà poco probabile, di un’acquisizione di Tesla da parte del gruppo di Cupertino.

È una fonte anonima a svelare l’indiscrezione alla testata d’Oltreoceano: Jonathan Ive ed Elon Musk avrebbero partecipato insieme ad alcuni afterparty dei Premi Oscar, tra cui una festa organizzata da Madonna. I due sono stati descritti come “davvero vicini” e “praticamente inseparabili”, per una conversazione intensa durata circa 30 minuti. Non è ovviamente dato sapere l’argomento del loro incontro, non si può nemmeno escludere si siano lanciati in una gioviale conversazione su temi extralavorativi. Quanto basta, però, per rinfocolare le speculazioni sul conto dell’iCar.

Così come sottolinea AppleInsider, il sereno incontro arriva a calmierare le polemiche sulla stampa a seguito delle indiscrezioni di qualche settimana fa, quando Musk avrebbe confermato il tentativo della Mela di strappare dipendenti a Tesla, offrendo bonus da 250.000 euro e un aumento di stipendio del 60%. Solo poche persone, però, avrebbero accettato l’offerta.

Allo stesso modo, è abbastanza improbabile che Apple possa acquisire Tesla, almeno nell’immediato futuro. Il gruppo di Musk sembra essere ben intenzionato a proseguire per la propria strada, senza cedere alla lusinghe esterne. Nel frattempo Cupertino pare abbia già predisposto un’area segreta nella Silicon Valley per progettare la sua automobile, con l’assunzione di circa 1.000 esperti di settore. Per poter mettere le mani sul volante di un’automobile targata mela morsicata, però, bisognerà probabilmente attendere il 2020. Nel frattempo la curiosità prende il sopravvento: si può solo immaginare cosa i due si siano detti durante questo incontro mondano. E chissà che, in futuro, non li si veda contrapposti poiché ormai concorrenti. Non resta che attendere.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Helga Esteb via Shutterstock • Notizie su: , ,